Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

malaria

Documentazione

In Europa

 

Training curriculum on invasive mosquitoes and (re-)emerging vector-borne diseases in the WHO European Region

Questo documento dell’Oms Europa, pubblicato a fine 2016, mira a fornire informazioni chiave sugli aspetti principali di questi temi al fine di poter migliorare la pianificazione e l’attuazione delle attività di controllo nel proprio contesto nazionale. Il target di riferimento comprende i responsabili del settore, politici e non, che sono, o saranno, coinvolti nelle strategie di prevenzione e controllo delle malattie causate dai virus sopracitati e dei vettori che le trasmettono. Per ulteriori approfondimenti consultare il documento completo.

 

Annual epidemiological report 2014 - Emerging and vector-borne diseases (pdf 3 Mb)

L’edizione 2014 dell’Annual epidemiological report presenta un’importante novità: viene pubblicato in report “parziali” e, a conclusione, viene rilasciato un documento di sintesi sui dati di sorveglianza di oltre 52 malattie infettive nei 25 Paesi membri dell’Unione europea e nei 3 Paesi dell’Area economica europea (Eea). Questa pubblicazione è dedicata alle malattie infettive emergenti e trasmesse da vettore. Per maggiori informazioni leggi l’approfondimento.

 

Plasmodium vivax malaria in a Romanian traveller returning from Greece, August 2011

Articolo pubblicato su Eurosurveillance il primo settembre 2011, sui casi di malaria registrati in Grecia da giugno 2011.

 

Autochthonous Plasmodium vivax malaria in Greece

Rapid risk assessment pubblicato dall’Ecdc ad agosto 2011 sui casi di malaria in Grecia registrati da giugno 2011.

 

Meeting report Ecdc “Consultation on mosquito-borne disease transmission risk in Europe”

Documento Ecdc che riferisce della consultazione di esperti riunitasi a Parigi il 26 novembre 2010, in seguito alla richiesta della Commissione europea di una valutazione del rischio di trasmissione in Europa per le malattie trasmesse da zanzare.

 

Primo caso autoctono di malaria in Spagna (ottobre 2010)

Un articolo di Eurosurveillance, pubblicato il 14 ottobre 2010, dà conto di un caso autoctono di malaria riconducibile a Plasmodium vivax diagnosticato in Spagna. Il caso si è verificato in Aragona, nel nord-est della Spagna, dove è presente il vettore Anopheles atroparvus. Anche se non è stato possibile identificare la fonte di infezione, questo evento mette in evidenza che la trasmissione sporadica autoctona di malattie trasmesse da vettori in Europa continentale è possibile e che, pertanto, è necessaria una maggiore sorveglianza e misure di controllo adeguate.

 

Malaria di importazione in Europa. I dati TropNetEurop 2007

Articolo pubblicato su Eurosurveillance a giugno 2008 in cui vengono riportati i dati della sorveglianza della rete TropNetEurop per il 2007. Leggi l’articolo originale e la traduzione a cura della redazione di EpiCentro.

 

Continuing importation of falciparum malaria from Goa into Europe

Articolo pubblicato su Eurosurveillance 2008;13(5). Descrive il caso di malaria causata da Plasmodium falciparum importata da Goa, in India. Leggi la traduzione in italiano (pdf 25 kb), a cura della redazione di EpiCentro.

 

Epidemiological surveillance of malaria in countries of central and eastern europe and selected newly independent states

Rapporto del 2002 sulla presenza della malaria nella regione europea dell’Oms.

 

Malaria in Central Asia and Kazakihstan. Project documents 2002-2005

Documento su un progetto di Roll Back Malaria nella zona centrale asiatica, nella quale l’epidemia di malaria si è riaccesa a fine anni Novanta e costituisce un serio rischio.