Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica
a cura del Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute
argomenti di salute
obesità
Iniziative sul territorio

Questa sezione raccoglie studi e programmi attivati sul territorio a livello regionale, provinciale o comunale, in merito a progetti e iniziative di prevenzione e contrasto all’obesità, e promozione di una corretta e sana alimentazione. L’obiettivo è condividere idee e risorse e dare visibilità a iniziative interessanti per operatori sanitari e amministratori pubblici.

 

Per segnalare progetti, documenti e altro materiale utile, scrivete a: redazionepicentro@zadig.it

 

Servizi di igiene degli alimenti e della nutrizione (Sian)

A livello di Asl, i Sian svolgono un ruolo fondamentale nella lotta all’obesità, in particolare per quanto riguarda la promozione dell’allattamento al seno, la sorveglianza nutrizionale, la disponibilità di scelte alimentari sani a scuola, la promozione dello sviluppo di ambienti urbani favorevoli all’attività fisica, l’organizzazione di campagne informative. Inoltre, i Sian partecipano attivamente anche allo sviluppo e all’attuazione dei Piani regionali di prevenzione.

Per sostenerne l’attività, ministero della Salute e Ccm, in collaborazione con la Commissione salute della Conferenza dei presidenti delle Regioni e delle Province Autonome, hanno organizzato due incontri:

Ebp e obesità: un sito sugli interventi di provata efficacia

L’obiettivo del sito “Ebp e obesità” (relativo al progetto, coordinato dall'Ars Toscana, “Programmi efficaci per la prevenzione dell’obesità: il contributo dei Sian”) è quello di valorizzare le competenze dei Servizi di igiene degli alimenti e della nutrizione riguardo la prevenzione di obesità e sovrappeso con interventi di provata efficacia. Oltre alla segnalazione di materiali per gli operatori, il sito offre la possibilità di avere informazioni e suggerimenti per la realizzazione di interventi di prevenzione dell’obesità, ma anche l’opportunità di condividere singole esperienze già avviate sul territorio, inviando il materiale alla redazione per una valutazione e un’eventuale pubblicazione all’interno del portale. Visita il sito Ebp e obesità.

 

Dal territorio

OKkio alla Salute. Indagine 2010. Rapporti regionali

Il Cnesps, nell’ambito dell’indagine OKkio alla Salute, ha predisposto gli strumenti per la realizzazione dell’analisi dei dati raccolti a livello locale e proposto un modello di report regionale per la divulgazione dei risultati. I rapporti, consultabili sul sito, sono stati redatti dai Referenti Regionali e dai loro collaboratori. Visita le pagine del sito di OKkio alla Salute dedicate ai report regionali.

 

Sistema di sorveglianza Passi 2007: focus per l’Obesity Day

In occasione dell’Obesity Day del 10 ottobre 2008, l’Umbria presenta uno stralcio dal rapporto regionale della sorveglianza Passi 2007. Quasi un cittadino su quattro tra 18 e 69 anni risulta completamente sedentario, mentre il 31% aderisce alle raccomandazioni sull’attività fisica. Il 32% del campione è in sovrappeso, mentre gli obesi sono l’11%. L’eccesso ponderale è più diffuso tra gli uomini, tra coloro che hanno un basso livello di istruzione e aumenta all’aumentare dell’età. Solo il 22% di chi è sovrappeso riferisce di seguire una dieta. Per approfondimenti, scarica il documento completo (pdf 415 kb).

 

Sorveglianza nutrizionale. Determinanti e indicatori di rischio obesità nella popolazione infantile

Presentati i risultati dell’indagine condotta nel 2003 e 2005 da tutte le Aziende sanitarie dell'Emilia Romagna, per indagare le abitudini alimentari dei bambini. Negli ultimi anni si assiste a un incremento di sovrappeso e obesità nella popolazione infantile. Scarica il rapporto (pdf 2,3 Mb).

 

Piemonte: sorveglianza e prevenzione dell’obesità

Pubblicato a febbraio 2007 dal Dors (Documentazione regionale salute) un report sulle prove di efficacia e sulle buone pratiche riguardanti la prevenzione dell’obesità nei luoghi di lavoro. Nel breve periodo si sono dimostrati efficaci gli interventi che mirano a modificare il comportamento dei lavoratori, come per esempio gli “screening” con azioni educative e di counselling individuale. Scarica il rapporto (pdf 275 kb).
Stampa

Ultimo aggiornamento martedi 1 aprile 2014
Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute
Viale Regina Elena, 299 - 00161 Roma - Tel 0649901
© - Istituto Superiore di Sanità
EpiCentro è parzialmente sostenuto da risorse del CCM - Ministero della Salute

Istituto Superiore di Sanità
Cnesps