Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Il bollettino elettronico di EpiSouth

Fra i prodotti realizzati nell’ambito del progetto EpiSouth c’è anche un bollettino, pubblicato periodicamente in versione elettronica e disponibile sul sito di EpiSouth. È anche possibile registrarsi per ricevere il bollettino in futuro.

 

Ogni numero comprende cinque sezioni: un argomento (Focus) in primo piano, diverso di volta in volta, un aggiornamento sulla situazione generale del progetto, una sezione sulle attività della rete, documenti e segnalazioni di eventi.

 

Scarica i singoli numeri:

 

Numero 23 - dicembre 2013 (pdf 388 kb)

Focus di questo numero è il risk assessment tool prodotto dall’Ecdc sul West Nile virus.

 

Numero 22 - settembre 2013 (pdf 388 kb)

Focus di questo numero del bollettino trimestrale di settembre, il report della consultazione tecnica sulla event-based surveillance (Ebs) realizzata dall’Oms tra il 19 e il 21 marzo 2013. On line, sul bollettino, anchel’elenco aggiornato dei laboratori afferenti al Mediterranean Regional Laboratory Network (Mrln) e la “thematic note” sulla circolazione del virus West Nile nei paesi EpiSouth (stagioni 2010, 2011 e 2012).

 

Numero 21 - giugno 2013 (pdf 648 kb)

Numerose le attività condotte nel quadro del Progetto EpiSouth durante il passato trimestre riportate nel bollettino di luglio (un workshop con il training all’ISCIII di Madrid, due training presso l’Istituto di sanità pubblica di Belgrado, la site visit condotta in Italia nel quadro della Situation Analysis sui Punti di Ingresso). Tra i documenti pubblicati nel bollettino l’executive summary del primo Project meeting di EpiSouth (Roma, 5-7 dicembre 2013). Il focus di questo numero è dedicato alla scuola estiva per l’epidemiologia e la medicina preventiva organizzata dalla Tel-Aviv University School of Public Health in collaborazione con la John Hopkins University School of Public Health (Tel-Aviv, 7-26 luglio 2013).

 

Numero 20 - marzo 2013 (pdf 388 kb)

Nel focus di questo numero la conferenza annuale “Prince Mahidol Award International Conference” che si è tenuta a Bangkok (Tailandia) dal 28 al 2 febbraio 2013. Il tema del convegno è stato “Un mondo unito contro le malattie infettive: soluzioni multi settoriali”.

 

Numero 19 - dicembre 2012 (pdf 382 kb) 

Nell’ultimo numero del 2012, vengono pubblicati 4 report nelle diverse aree di lavoro del Progetto (e la Directory dei laboratori partecipanti alla rete del Mediterraneo. Il focus dell’ultimo numero del 2012 è dedicato alle borse di studio post laurea (2013-2014) al College of Europe di Bruges (Belgio) e Natolin (Polonia) per studenti provenienti da Algeria, Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Egitto, Georgia, Israele, Giordania, Libano, Libia, Moldavia, Marocco, Territori palestinesi occupati, Siria, Tunisia e Ucraina.

 

Numero 18 - settembre 2012 (pdf 240 kb) 

Tra gli argomenti trattati nel bollettino le statistiche di accesso al sito di EpiSouth nel secondo trimestre del 2012 e i materiali sulla conferenza “Communicable Diseases: A Cross Border Health Threat” (Cipro, 5 luglio 2012) sulla protezione dei cittadini europei dalle malattie infettive, sia all’interno dell’Ue, sia dai Paesi limitrofi. 

 

Numero 17 - giugno 2012 (pdf 406 kb)

Il focus di questo numero è dedicato alla settima conferenza globale Tephinet (10-15 novembre 2012, Amman, Giordania). Creata nel 1997, Tephinet (Training Programs in Epidemiology and Public Health Interventions Network) è una rete professionale che si occupa di programmi di formazione in epidemiologia in 53 Paesi nel mondo.

 

Numero 16 - marzo 2012 (pdf 134 kb)

Al centro del bollettino, la pubblicazione del Euro-Mediterranean Civil Protection Operational Manual da parte del programma Pprd South (Prevention, preparedness, response to natural and man-made disasters). L’obiettivo del manuale è fornire una descrizione generale dei rischi nella Regione euro-mediterranea e delle capacità esistenti per gestirli. Inoltre, il documento mira a stimolare lo sviluppo di strategie nazionali basate sull’identificazione di priorità nazionali per la “diminuzione del rischio di disastri” (Disaster Risk Reduction, Drr).

 

Numero 15 - dicembre 2011 (pdf 379 kb)

In primo piano una pubblicazione che descrive come la cooperazione regionale può contribuire a creare una rete di collaborazione tra l’Unione europea e i suoi partner nel mediterraneo attraverso programmi e progetti internazionali. L’approccio regionale contribuisce a definire e implementare politiche che spaziano dall’ambiente alla salute. Il bollettino EpiSouth è distribuito per la prima volta in 3 lingue (inglese, francese e arabo), rispecchiando così il recente lancio della versione multi-lingua del sito del progetto. La pubblicazione del bollettino elettronico n. 15 è segnalata anche su Eurosurveillance del 5 gennaio 2012.

 

Numero 14 - settembre 2011 (pdf 145 kb)

Il focus del bollettino è incentrato sul report del programma Med-Pact (Local Authorities Partnership Programme in the Mediterranean), che riassume i principali esiti e le lezioni apprese nelle due missioni di Technical Assistance verso i sistemi sanitari dei Paesi che aderiscono al programma, tra febbraio 2007 e settembre 2010.

 

Numero 13 - giugno 2011 (pdf 139 kb)

Il focus di questo numero è dedicato allo IHR i-course (International Health Regulations implementation course), previsto per settembre 2011. Il corso ha due obiettivi principali: rafforzare le risorse umane impegnate nella configurazione e nella gestione dei sistemi di sicurezza della salute pubblica, sviluppati come attuazione della normativa sanitaria internazionale, e potenziare le capacità di comunicazione per ottenere un’efficiente collaborazione internazionale.

 

Numero 12 - dicembre 2010 (pdf 155 kb)

Il tema del focus è il lavoro svolto dal Training programs in epidemiology and public health interventions network (Tephinet), una rete professionale nata nel 1997 con lo scopo di rafforzare l’epidemiologia sul campo attraverso un apprendistato applicato che permette ai tirocinanti di acquisire le competenze necessarie alla pratica della sanità pubblica.

 

Numero 11 - luglio 2010 (pdf 145 kb)

Una nota a tre mani (pdf 404 kb) sulla collaborazione Fao-Oie-Oms nella divisione delle responsabilità e coordinare strategie globali per la gestione del rischio in ambito animale, umano e dell’ecosistema. Questo, il tema del focus del bollettino 11 di EpiSouth.

 

Numero 10 - aprile 2010 (pdf 60 kb)

Focus di questo numero, la pubblicazione da parte della Commissione europea di una guida tecnica (pdf 712kb) sulla pianificazione della preparazione alle emergenze di sanità pubblica.

 

Numero 9 - gennaio 2010 (pdf 59 kb)

Médecins du Monde pubblica un report (pdf 3,3 Mb) sull’accesso ai sistemi sanitari per i migranti senza permesso di soggiorno, in 11 Paesi europei. Lo studio combina i risultati di due indagini complementari incentrate una sugli adulti migranti senza documenti e l’altra sui loro bambini. Questo, il tema del focus del bollettino 9 di EpiSouth.

 

Numero 8 - ottobre 2009 (pdf 60 kb)

Il tema del focus è il rapporto dell’Efsa (pdf 1,10 Mb) “Fostering harmonised risk assessments approaches on animal health and welfare issues in the Member States”, che presenta i risultati di un’indagine sull’organizzazione, l’approccio e le procedure applicate nella valutazione del rischio sulla salute degli animali negli Stati membri.

 

Numero 7agosto 2009 (pdf 60 kb)

Presentato nel focus di questo bollettino il rapporto tecnico dell’Ecdc (pdf 516 kb) sulla salute dei migranti “Migrant health: Background note to the ECDC Report on migration and infectious diseases in the EU”.

 

Numero 6 - aprile 2009 (pdf 54 kb)

Nel focus, la pubblicazione dello Steps Centre “Epidemics for all? Governing Health in a Global Age” di Sarah Dry. L’articolo (pdf 516 kb) cerca di collegare una serie di eventi ricorrenti sulle epidemie e sulle malattie infettive con ciò che è generalmente chiamato “l’architettura” della politica sanitaria globale.

 

Numero 5 - gennaio 2009 (pdf 60 kb)

Il tema del focus è la seconda conferenza ministeriale euromediterranea per la salute che si è svolta al Cairo (Egitto) il 17-18 novembre 2008. Leggi l’approfondimento sulla conferenza (pdf 31 kb) a cura della redazione di EpiCentro.

 

Numero 4 - dicembre 2008 (pdf 96 kb)

Il tema del focus è l’autoformazione sui regolamenti sanitari internazionali, favorita dall’Oms con la pubblicazione di un corso on line. Gli eventi segnalati comprendono conferenze tenute fra l’estate e l’autunno del 2008 a Copenaghen, Bruxelles e Amman, in cui sono state presentate le attività della rete EpiSouth.

 

Numero 3 - luglio 2008 (pdf 70 kb)

L’argomento del Focus è la presentazione dei risultati della terza conferenza (pdf 113 kb) del Health and Migration Advisory Group, tenuta a Lussemburgo il 25-26 febbraio 2008. Fra le attività, in evidenza il controllo delle zoonosi in Europa.

 

Numero 2 - maggio 2008 (89 kb)

Nel Focus si riportano le raccomandazioni formulate nel corso del workshop Euromed (pdf 647 kb) tenuto a Bruxelles il 4-5 dicembre 2007. Inoltre viene analizzata la crescita delle rete, passata dai 5 Paesi originari a 24 Paesi dell’Europa meridionale, del Medio Oriente e dell’Africa settentrionale.

 

Numero 1 - gennaio 2008 (pdf 67 kb)

È il primo numero vero e proprio del bollettino. Il Focus è puntato sulle conclusioni della conferenza “Health and Migration in the EU: better health for all in an inclusive society”, tenuta a Lisbona il 27 e 28 settembre 2007.

 

Numero 0 - settembre 2007 (68 kb)

Un numero di presentazione del progetto South, in cui si presentano il progetto in generale, i suoi scopi e le sue attività. Il Focus è sull’entrata in vigore, il 15 giugno 2007, delle International Health Regulations (pdf 270 kb).