Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Malattie croniche

Archivio 2005

(20 ottobre 2005) Malattie croniche, un’epidemia dimenticata

Nel 2005 l’Oms prevede che il 30% del totale dei decessi in tutto il mondo sarÓ provocato da disturbi cardiovascolari, il 13% dal cancro, il 7% da disturbi respiratori e il 2% da diabete. Malattie croniche ormai diffuse nei Paesi pi¨ sviluppati, spesso dimenticate, ma che iniziano a colpire anche le comunitÓ pi¨ povere. ╚ la rivista Lancet a lanciare l’allarme su una possibile epidemia di malattie croniche, che potrÓ essere evitata solo con un impegno politico forte e coordinato.

 

(6 ottobre 2005) Malattie croniche: meglio prevenire…

Salvare 36 milioni di vite nei prossimi 10 anni: l’Oms, con un nuovo rapporto sulla prevenzione, punta a combattere l’epidemia di malattie croniche nel mondo. Un documento dettagliato, che illustra come cancro, diabete e malattie cardiovascolari uccidano milioni di persone ogni anno, soprattutto nei Paesi a basso e medio reddito, incidendo negativamente anche sulle economie e le capacitÓ di sviluppo. Un’azione coordinata ed efficace nel campo della prevenzione potrebbe invece portare grandi miglioramenti, anche in tempi ristretti.