Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Fumo

Documentazione

In Europa

 

How can we best protect non-smokers from exposure to tobacco smoke?

Evidence brief pubblicato dall’Ufficio regionale europeo dell’Organizzazione mondiale della sanità a gennaio 2016. Il documento valuta l’impatto delle politiche antifumo in nove Paesi membri che hanno introdotto una legislazione antifumo esauriente ed estesa. Per approfondire consulta anche la pagina dedicata sul sito dell’Oms Europa.

 

Tobacco packaging health warning labels (pdf 670 kb)

Pubblicato a marzo 2012, questo documento della Commissione europea è dedicato allo studio condotto dall’Eurobarometro per valutare l’efficacia delle raccomandazioni sanitarie contenute sui pacchetti di sigarette. Il progetto, commissionato dalla Dg Sanco si è basato su 270 interviste condotte nei 27 Paesi dell’Ue.

 

Regulatory Committee for Tobacco Control Translations (pdf 40 kb)

Resoconto della riunione, svoltasi a ottobre 2010, che la Commissione europea e i rappresentanti dei Paesi dell’Ue, svolgono periodicamente per discutere le strategie di controllo del tabacco e la legislazione vigente sull’argomento.

 

Direttiva 2010/12/Ue del Consiglio del 16 febbraio 2010 recante modifica delle direttive 92/79/CEE, 92/80/CEE e 95/59/CE per quanto concerne la struttura e le aliquote delle accise che gravano sui tabacchi lavorati e della direttiva 2008/118/CE (pdf 800 kb)

Direttiva europea volta alla tutela della salute pubblica attraverso un intervento sulla struttura e le aliquote delle accise che gravano sui tabacchi lavorati.

 

 

La Polonia fa un passo indietro sul controllo del fumo

Approfondimento a cura della redazione di EpiCentro che analizza la decisione della Camera Polacca (Sejm) di votare una legge che liberalizza il controllo del consumo di tabacco (4 marzo 2010), in contrasto con la posizione del Comitato polacco per la Salute che suggeriva una legge che vietasse il fumo in tutti i luoghi pubblici.

 

Survey on Tobacco. Analytical report (pdf 2,5 Mb)

Indagine Eurobarometro condotta a dicembre 2008 dalla Commissione Europea in 28 Paesi (27 Paesi Ue più la Norvegia) e pubblicata a marzo 2009. Per maggiori informazioni scarica la sintesi (pdf 112 kb).

 

Raccomandazione del Consiglio dell’Unione europea del 30 novembre 2009 (pdf 800 kb)

Invita gli Stati membri ad assicurare un’efficace protezione dall’esposizione al fumo di tabacco rafforzando le misure atte a ridurre l’esposizione al fumo passivo dei bambini e degli adolescenti.

 

Gaining health – Analysis of policy development in European countries for tackling noncommunicable diseases (pdf 2,2 Mb)

Guida pubblicata nel 2009 dall’Oms e rivolta ai decisori che, attraverso studi di caso, fornisce un quadro dettagliato dello sviluppo delle politiche per combattere le malattie croniche in otto Paesi e ne esamina i principali aspetti al fine di ampliare la comprensione del processo decisionale e le condizioni che lo influenzano.

 

Gli effetti del tabacco su uomini e donne di diversa estrazione sociale

Approfondimento di marzo 2009, a cura della redazione di EpiCentro sui risultati di una ricerca britannica pubblicata sul British Medical Journal che analizza i tassi di sopravvivenza e la mortalità dei fumatori, degli ex fumatori e dei non fumatori.

 

European tobacco control 2007

Questo rapporto dell’Ufficio europeo dell’Oms esamina la situazione sul fumo in Europa, dal punto di vista sanitario, epidemiologico, giuridico ed economico. Per saperne di più leggi anche l’approfondimento, a cura della redazione di EpiCentro.

 

Libro verde. Verso un’Europa senza fumo: opzioni per un’iniziativa dell’Unione europea (in italiano, pdf 254 kb).

Il 1 marzo 2007 la Commissione europea ha presentato il Libro verde sul fumo passivo, la prima iniziativa comunitaria su questo tema. Il documento ricapitola le prove scientifiche sui danni del fumo passivo, analizza le leggi introdotte da alcuni Stati e prospetta due alternative: lasciare le politiche sul fumo passivo ai singoli Stati, come succede adesso, oppure adottare una legislazione comune e vincolante. Leggi anche l'approfondimento, a cura della redazione di EpiCentro.

 

Direttiva 2003/33/CE Direttiva Ue che regolamenta la pubblicità e la sponsorizzazione dei prodotti a base di tabacco.

 

Direttiva 2001/37/CE (pdf 230 kb), recepita in Italia con il Decreto legislativo n.184 del 24 giugno 2004

Stabilisce il livello massimo di catrame, nicotina e monossido di carbonio delle sigarette e introduce nuove norme per l’etichettatura dei prodotti da base di tabacco.