Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Vaccini e vaccinazioni

Calendario vaccinale

 

3° mese

Vaccino esavalente (DTPa/IPV/Ep B/Hib): 1ª dose

  • protegge contro la difterite, il tetano, la pertosse , la polio, l'epatite B e le infezioni da Haemophilus influenzae tipo b

Vaccino pneumococcico coniugato (PCV): 1ª dose

  • protegge contro le infezioni causate dal batterio Streptococcus pneumoniae

Vaccino contro il meningococco B (MenB): 1ª dose (a distanza di 15 giorni dalla somministrazione dell'esavalente e del vaccino pneumococcico coniugato)

  • protegge contro le infezioni causate dal batterio Neisseria meningitidis

Vaccino contro il rotavirus (Rotavirus): 1ª dose

  • protegge contro le infezioni da rotavirus
4° mese

Vaccino contro il rotavirus (Rotavirus): 2ª dose

  • protegge contro le infezioni da rotavirus

Vaccino contro il meningococco B (MenB): 2ª dose (a distanza di 1 mese dalla 1ª dose)

  • protegge contro le infezioni causate dal batterio Neisseria meningitidis
5° mese

Vaccino esavalente (DTPa/IPV/Ep B/Hib): 2ª dose

  • protegge contro la difterite, il tetano, la pertosse , la polio, l'epatite B e le infezioni da Haemophilus influenzae tipo b

Vaccino pneumococcico coniugato (PCV): 2ª dose

  • protegge contro le infezioni causate dal batterio Streptococcus pneumoniae
6° mese

Vaccino contro il meningococco B (MenB): 3ª dose (a distanza di 1 mese dalla 2ª dose)

  • protegge contro le infezioni causate dal batterio Neisseria meningitidis
11° mese

Vaccino esavalente (DTPa/IPV/Ep B/Hib): 3ª dose

  • protegge contro la difterite, il tetano, la pertosse , la polio, l'epatite B e le infezioni da Haemophilus influenzae tipo b

Vaccino pneumococcico coniugato (PCV): 3ª dose

  • protegge contro le infezioni causate dal batterio Streptococcus pneumoniae
13°-15° mese

Vaccino tetravalente (MPRV o MPR+V): 1ª dose

  • protegge contro il morbillo, la parotite, la rosolia, e la varicella

Vaccino contro il meningococco C coniugato (MenC)

  • protegge contro le infezioni causate dal batterio Neisseria meningitidis

Vaccino contro il meningococco B (MenB): 4ª dose

  • protegge contro le infezioni causate dal batterio Neisseria meningitidis
6° anno

Vaccino tetravalente (MPRV o MPR+V): 2ª dose

  • protegge contro il morbillo, la parotite, la rosolia, e la varicella

Vaccino DTPa+IPV: 4ª dose

  • protegge contro la difterite, il tetano, la pertosse e la polio
12°-18° anni

Vaccino dTpaIPV (formulazione per adulti)

  • protegge contro la difterite, il tetano, la pertosse e la polio

Vaccino HPV

  • 2-3 dosi (in funzione dell'età e del vaccino) per proteggersi contro le infezioni da papillomavirus (causa principale del cervicocarcinoma)

Vaccino contro il meningococco ACWY coniugato

  • protegge contro le infezioni causate dal batterio Neisseria meningitidis
19°-64° anni

Vaccino dTpaIPV (formulazione per adulti)

  • 1 dose ogni 10 anni contro la difterite, il tetano, la pertosse e la polio

Vaccino HPV (fino a 49 anni)

  • 2-3 dosi (in funzione dell'età e del vaccino) per proteggersi contro le infezioni da papillomavirus (causa principale del cervicocarcinoma)
65 e oltre

Vaccino dTpaIPV (formulazione per adulti)

  • 1 dose ogni 10 anni contro la difterite, il tetano, la pertosse e la polio

Vaccino pneumococcico coniugato e polisaccarido (PCV+PPSV)

  • protegge da malattie pneumococciche

Vaccino influenzale (stagionale)

  • 1 dose all'anno per difendersi dall'influenza stagionale

Herpes zoster

  • protegge contro herpes zoster

 

soggetti ad aumentato rischio

dTpa: numero di dosi a seconda che si tratti di ciclo di base o di booster; per le donne, al terzo trimestre di ogni gravidanza (idealmente 28a settimana)

Epatite B: 3 Dosi, Pre Esposizione (0, 1, 6 mesi) 4 Dosi: Post Esposizione (0, 2, 6 sett. + booster a 1 anno) o Pre Esposizione imminente (0, 1, 2, 12)

Hib: per soggetti a rischio di tutte le età mai vaccinati in precedenza - numero di dosi come da scheda tecnica a seconda dell’età

PCV: fino ai 5 anni, poi PCV/PPSV

MPR: 2 dosi ad almeno 4 settimane di distanza; a seconda dell’età e dello stato immunitario nei confronti della varicella, è anche possibile la cosomministrazione del vaccino trivalente MPR con quello monovalente contro la varicella o l’impiego del tetravalente MPRV

Varicella: 2 dosi ad almeno 4 settimane di distanza; a seconda dell’età e dello stato immunitario nei confronti di morbillo, parotite e rosolia, è anche possibile la co-somministrazione del vaccino monovalente contro la varicella con quello trivalente MPR o l’impiego del tetravalente MPRV

Ai soggetti ad aumentato rischio offrire, meningococco ACYW e meningococco B - numero di dosi come da scheda tecnica a seconda dell’età

HPV: tutte le età come da scheda tecnica - numero di dosi come da scheda tecnica a seconda dell’età

Influenza: tutte le età come da scheda tecnica - numero di dosi come da scheda tecnica a seconda dell’età

Herpes zoster: a partire dai 50 anni di età

Epatite A: numero di dosi come da scheda tecnica

 

ministero della Salute