Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Vaccini e vaccinazioni

Il meeting annuale dei responsabili dei programmi nazionali di vaccinazione dell’Oms Europa

17 aprile 2014 - Tre giorni di lavori, dal 18 al 20 marzo ad Antalya in Turchia hanno consentito ai responsabili dei programmi nazionali di vaccinazione dei 53 Stati membri dell’Oms Europa di confrontarsi con un aggiornamento su scala mondiale e locale dei risultati ottenuti e delle priorità future.

 

Dalla sintesi dell’incontro emerge il gran numero di temi affrontati:

  • il Piano regionale di azione sviluppato dalla Regione europea dell’Oms
  • i progressi e gli ostacoli nel percorso di verifica dell’eliminazione di morbillo e rosolia e i punti chiave per accelerare questo processo
  • il ruolo degli operatori sanitari e della società civile a livello nazionale, per finalizzare le strategie di eliminazione delle malattie
  • il ruolo integrato delle sorveglianze e della sorveglianza di laboratorio per l’eliminazione di morbillo e rosolia e l’eradicazione della poliomielite e il supporto alla situazione area polio-free della Regione europea dell’Oms
  • la valutazione del rischio di focolai e di controllo del rischio
  • l’introduzione di programmi vaccinali antipoliomielite con vaccino inattivato e le loro implicazioni
  • il contrasto al rifiuto vaccinale, la promozione dell’offerta e della richiesta delle vaccinazioni
  • l’esperienza accumulata con le precedenti Settimane europee delle vaccinazioni e l’appuntamento con quella dell’anno in corso
  • l’introduzione di vaccini nuovi e sottoutilizzati e le prospettive per il sostegno alle decisioni in merito
  • l’applicazione della guida Guida TIP (Tailoring Immunization Programmes) in Bulgaria e in Svezia, i progetti TIP in corso in Europa
  • l’impiego della tecnologia per migliorare l’accountability e il processo decisionale.