Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

14 marzo 2013

Le donne come motore della promozione della salute

Il ruolo sociale delle donne, il loro sperimentare cambiamenti importanti nella vita e l’essere, spesso, pi¨ attente alla salute le rendono in grado anche di recepire e “irradiare” verso gli altri scelte salutari. Esperienze e dati.

 

Global Burden of Disease Study 2010

Pi¨ che positivo il bilancio sul nostro Paese che emerge dal Global Burden of Disease Study 2010. L’Italia (al secondo posto come aspettativa di vita) mostra una longevitÓ che si accompagna a condizioni di salute buone e periodi limitati di disabilitÓ. Strategico non ridurre l’investimento in prevenzione.

 

Abruzzo

Tra il 2008 e il 2011, i Sevizi igiene, epidemiologia e sanitÓ pubblica abruzzesi hanno ricevuto 7566 segnalazioni di malattie infettive, di cui 7239 tra residenti.

 

Consumo di antibiotici

Monitoraggio del consumo di antimicrobici in Europa: l’Ecdc pubblica un report e il database Esac-Net, interrogabile e con dati a partire dal 1997.

 

Malattie infettive

Nel notiziario: antrace in Inghilterra, l’update sui focolai di morbillo in alcuni Paesi europei e un ulteriore caso umano di infezione da nuovo coronavirus in Arabia Saudita.

 

Sistema Igea: in agenda

C’Ŕ tempo fino al prossimo 17 aprile per iscriversi al convegno “Igea: dal progetto al sistema. L’integrazione delle cure per le persone con malattie croniche”.


 

trova dati