Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica
a cura del Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute
ben
febbraio 2014

Il progetto nazionale Guadagnare Salute in Adolescenza - Attivitā Fisica e Alimentazione
La sedentarietā e le cattive abitudini alimentari sono tra i principali fattori di rischio per le malattie croniche non trasmissibili, principali responsabili del carico di malattia e di mortalitā nel nostro Paese (1). Nel 2010, secondo lo studio HBSC Italia, solo 2 adolescenti su 10 mangiavano verdura tutti i giorni, e solo 4 su 10 faceva almeno 3 ore di attivitā fisica alla settimana (2). Per un’efficace promozione sui corretti stili di vita č necessario intervenire in etā infantile e adolescenziale, fasi della vita in cui i comportamenti si consolidano...

 

L'ospedalizzazione per gastroenterite acuta in etā pediatrica nella provincia autonoma di Bolzano
La gastroenterite č una malattia comune che colpisce principalmente i bambini. Viene definita come infiammazione della mucosa dello stomaco e dell’intestino; i sintomi sono vomito, nausea, diarrea, disidratazione e disturbi addominali, con possibile febbre, mal di testa e dolori all'addome. La causa principale č rappresentata dai rotavirus, in particolare per i bambini tra i 3 e 15 mesi. I dati evidenziano che la gastroenterite acuta č uno delle maggiori cause di ricovero ospedaliero in etā pediatrica (1); tuttavia, una parte di questi ricoveri potrebbe essere evitata, grazie a una tempestiva ed efficace cura extraospedaliera, come riportato da specifiche linee guida (2), che evidenziano come il miglioramento della gestione ambulatoriale della gastroenterite acuta sia alla base della riduzione del numero dei ricoveri per gastroenterite, spesso gravati da tassi di inappropriatezza. Va sottolineato che i ricoveri non sono evitabili se associati a malattie croniche di tipo metabolico...

Stampa

Ultimo aggiornamento martedi 1 aprile 2014
Centro Nazionale di Epidemiologia, Sorveglianza e Promozione della Salute
Viale Regina Elena, 299 - 00161 Roma - Tel 0649901
© - Istituto Superiore di Sanità
EpiCentro è parzialmente sostenuto da risorse del CCM - Ministero della Salute

Istituto Superiore di Sanità
Cnesps