Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Osservatorio sui farmaci

L’ABC della farmacovigilanza, per voi

Reparto di Farmacoepidemiologia, Cnesps-Iss

 

10 luglio 2014 - È on line il corso di formazione a distanza (Fad) “L’ABC della farmacovigilanza”, nato per iniziativa dei Centri regionali di farmacovigilanza di Campania, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Sicilia, Valle d’Aosta, Veneto e Provincia Autonoma di Bolzano.

 

Il corso (ID evento n. 98040) fa parte del programma FaViFAD (Formazione a distanza nella farmacovigilanza), è accreditato per tutti i profili sanitari (10 crediti Ecm) dal provider nazionale standard Zadig (n. 103) ed è erogato sulla piattaforma tecnologica Saepe.

 

La Regione Lazio ha deciso di aprire il corso a tutte le professioni sanitarie fino a un tetto massimo di 2000 partecipanti. I contenuti e i casi sono stati costruiti specificamente per medici (Mmg, Pls, specialisti), farmacisti pubblici e privati, infermieri e ostetriche.

 

Il corso - aperto anche agli operatori sanitaridi Asl e Aziende ospedaliere di Sicilia, Campania, Valle d'Aosta, Veneto e Provincia di Bolzano ed Emilia-Romagna - rimarrà on line fino al 14 giugno 2015; per definire il diritto d’accesso verrà considerato l’ordine cronologico di inizio del corso, fino a saturare il numero di accessi previsto dalla nostra Regione.

 

Il modello formativo

Per rendere più interessante la formazione è stato scelto di utilizzare il modello didattico del caso, per cui il corso è imperniato su due cardini:

  • due dossier informativi (e relativi allegati), materiali originali costruiti ad hoc per questo corso e che forniscono le basi, l’ABC appunto, della farmacovigilanza
  • cinque casi con cui cimentarsi all’interno dei quali vengono proposte le domande di valutazione Ecm. Le domande sono legate strettamente al caso e richiedono quindi l’applicazione della nozione appresa a una situazione reale o verosimile.

Accesso al corso e valutazione dell’apprendimento

Per accedere al corso, occorre registrarsi sulla piattaforma Saepe. La Fad è accessibile cliccando sul logo del programma FaViFAD nella colonna di destra. I casi possono essere ripetuti più volte. Per superare un caso occorre rispondere correttamente all’80% delle domande proposte. Solo al superamento di tutti e 5 i casi previsti si otterranno i crediti Ecm. Dopo il superamento l’attestazione dei crediti Ecm è immediatamente disponibile sulla piattaforma.

 

Buona formazione a tutti

 

Risorse utili