Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Convegni Aie

Convegno di primavera Aie 2012

5 luglio 2012 - L’epidemiologia si interroga sul fabbisogno di dati e sull’adeguatezza degli attuali sistemi di indagine, per dare indirizzi alle nuove normative su registri e sorveglianza. Questo il tema conduttore dell’edizione 2012 del Convegno di primavera dell’Associazione italiana di epidemiologia (Aie). L’evento, dal titolo “Misurare la salute”, si è svolto a Roma 28-29 maggio 2012.

 

Leggi la riflessione di Giuseppe Costa (Università di Torino, Presidente Aie), il programma (pdf 125 kb) del convegno e scarica le presentazioni dei relatori:

 

28 giugno 2012

 

Sessione I

Perché riprogettare registri e sistemi di sorveglianza

Sessione II

I registri di patologia: cosa si impara da alcune storie paradigmatiche?

Sessione III

Il monitoraggio delle azioni: cosa si impara da alcune storie paradigmatiche?

29 giugno 2012

 

Sessione IV

La sorveglianza: cosa si impara da alcune storie paradigmatiche?

Sessione V

I sistemi: di quali compatibilità l’epidemiologia dei registri e delle sorveglianze deve farsi carico?

Conclusioni

Gli impegni per la nuova disciplina dei registri e delle sorveglianze

Giuseppe Costa - Università di Torino, Stefania Salmaso - Istituto superiore di sanità