Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

formazione

Appuntamenti

2017

 

 

Ottobre

 

Mantova, 25-27 ottobre 2017

XLI Congresso Aie “L’epidemiologia oggi. Evidenze, comunicazione e partecipazione”

Nell’attuale scenario mondiale, caratterizzato da emergenze locali e globali e da flussi di informazione continui e pervasivi, i cittadini giocano un ruolo chiave nella costruzione delle evidenze per le azioni di salute. L’epidemiologia, oggi, si trova di fronte a nuove sfide, ma anche all’opportunità di interrogarsi e intraprendere percorsi innovativi per offrire risposte efficaci e tempestive in un contesto in costante divenire e sempre più connesso. Da qui la necessità di una comunicazione scientifica trasparente e di un maggiore coinvolgimento della popolazione nei processi decisionali e di produzione della conoscenza. Il Convegno 2017 dell’Associazione italiana di epidemiologia (Aie), nel trattare la salute e l’epidemiologia nelle loro varie declinazioni, intende focalizzarsi sulla condivisione di esperienze di ricerca e azione maturate nell’ambito dell’Associazione, ma anche al di fuori di essa, con particolare riguardo ai temi della comunicazione e della partecipazione. Il Convegno 2017 si propone come un ponte tra passato e futuro, con la consapevolezza che oggi tutti i portatori di interesse cercano un ruolo nella costruzione delle evidenze scientifiche e nei processi decisionali. Consulta la pagina dedicata all’evento e i programmi dei seminari satellite:

Torino, 26-27 ottobre 2017

XV Meeting nazionale città sane 2017

L’edizione 2017 del meeting annuale tra le città che aderiscono alla Rete città sane si intitola “Roba da matti? Dialogo aperto tra le città” e approfondisce il tema della salute mentale, attraverso focus specifici su depressione, inclusione e autonomia, migrazione e salute mentale. Per maggiori informazioni visita il sito della Rete e compila il modulo per l’iscrizione.

 

Roma, 30-31 ottobre 2017

Asset Final Event (deadline iscrizioni: 23 ottobre 2017)

Si svolge a Roma la conferenza finale del progetto europeo Asset (Action plan on Science in Society related issues in Epidemics and Total pandemics) il cui coordinamento scientifico è stato gestito dall’Istituto superiore di sanità. Durante l’evento verranno presentati i principali risultati del progetto e si svolgerà il brokerage event, uno spazio in cui i partner avranno modo di far conoscere le proprie attività e competenze. La deadline per le iscrizioni è fissata al 23 ottobre. Per maggiori informazioni visita il sito di Asset, scarica il form per le iscrizioni (doc 166 kb) e leggi il programma (pdf 1,4 Mb).

 

Novembre

 

Master di II livello Farmacovigilanza, farmaco epidemiologia e farmaco economia: valutazioni tramite utilizzi di real world data (deadline iscrizioni: 20 ottobre 2017)

Questo master ha lo scopo di far acquisire conoscenze teoriche ed esperienze pratiche in merito all’utilizzo di real world data derivati da banche dati sanitarie per la conduzione di studi di farmacovigilanza, farmacoepidemiologia e farmacoeconomia. Per maggiori informazioni visita il sito dell’Università di Messina.

 

Roma, 15-17 novembre 2017

27th European Childhood Obesity Group (Ecog) Annual Congress

Convegno annual del Gruppo europeo obesità infantile (European Childhood Obesity Group - Ecog). La data di scadenza per l’invio degli abstract è fissata al prossimo 30 giugno. On line è disponibile il programma preliminare. Consulta la pagina dedicata sul sito dell’Ecog.

 

Roma, 23-24 novembre 2017

XI Convegno “Il contributo dei centri per i Disturbi Cognitivi e le demenze nella gestione integrata dei pazienti” (deadline iscrizioni: 17 novembre 2017)

Questo convegno si propone di documentare le attività assistenziali e di ricerca comunemente effettuate presso le strutture deputate nell’ambito del Ssn all’assistenza dei pazienti con demenza e ai loro familiari, nel contesto del Piano nazionale demenze. Per maggiori informazioni scarica il programma (pdf 102 kb) e la call for abstract (pdf 732 kb), che fornisce indicazioni per l’invio degli abstract da presentare al convegno (scadenza 30 settembre 2017), e la scheda di iscrizione (pdf 26 kb).

 

Parigi, 24 novembre 2017

Janpa Final Conference

Si svolge a Parigi, la conferenza finale di Janpa (Joint Action on Nutrition and Physical Activity), la Joint Action (JA) europea sulla nutrizione e l’attività fisica che per due anni ha coinvolto 39 partner da 26 Paesi europei. La conferenza mira a presentare i risultati e le raccomandazioni emerse dal lavoro della JA e a discutere insieme ai vari partner e istituzioni coinvolte le implicazioni pratiche di questi risultati a livello europeo. È prevista la presenza del Commissario per la Salute e per la Sicurezza alimentare e del Ministro francese per la Solidarietà e la salute. Maggiori dettagli saranno disponibili sul sito di Janpa nelle prossime settimane.

 

Firenze, 30 novembre - 1 dicembre 2017

Le principali patologie di importazione: clinica, diagnosi, trattamento (deadline iscrizioni: 31 ottobre 2017)

Questo corso intensivo sulle principali malattie d’importazione è rivolto ai medici con l’obiettivo di rafforzare la loro capacità pratica nella diagnosi, nella clinica e nel trattamento delle principali patologie di importazione. C’è tempo sino al 31 ottobre per iscriversi. Per maggiori informazioni visita il sito del Centro Salute globale.

 

 

2018

 

Executive Master in "Salute Globale e Migrazioni" (deadline iscrizioni: 15 dicembre 2017)

Master organizzato da Caritas di Roma, da Fondazione Idente di Studi e Ricerche di Roma e dal Rielo Institute of Integral Development di New York e con la collaborazione e patrocinio della Simm (Società italiana di medicina delle migrazioni). È la sesta edizione del primo master realizzato in Italia sul tema degli aspetti medici e sociosanitari dell'assistenza agli immigrati e a coloro che soffrono di traumi sociali. Secondo un approccio di Salute Globale, fondato sul paradigma dei determinati sociali di salute, saranno analizzate le diseguaglianze che attraversano le nostre società e proposti strumenti operativi di contrasto. Quest’anno ci si focalizzerà in particolare sulle tematiche relative all’assistenza ai migranti, richiedenti asilo e rifugiati. Per maggiori informazioni consulta il sito del master e scarica la scheda di iscrizione (doc 50 kb).

 

 


 

trova dati