English - Home page

ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Aspetti epidemiologici

Nel mondo

Il botulismo alimentare è stato identificato in tutti i Paesi del mondo con un’incidenza che generalmente riflette il livello di contaminazione ambientale. A livello globale nei casi di botulismo associati al consumo di conserve di carne o di vegetali si identificano le tossine tipo A e B, mentre nei casi associati al consumo di pesce si identifica la tossina tipo E.

 

Il focolaio di botulismo che ha coinvolto il maggior numero di persone si è verificato in Tailandia nel 2006 quando 163 persone che avevano consumato dei germogli di bambù durante una festività religiosa sono risultati affetti dalla malattia.

 

Data di ultimo aggiornamento: 23 luglio 2020

Revisione a cura di: Fabrizio Anniballi e Concetta Scalfaro - Centro Nazionale di Riferimento per il Botulismo - ISS