Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura dell'Istituto superiore di sanità

Cannabis ad uso medico

Archivio 2017

21/9/2017 - Cannabis a uso medico: la relazione semestrale (gennaio-giugno 2017) sulle sospette reazioni avverse

Al 30 giugno 2017 nel sistema di fitosorveglianza sono state registrate 42 segnalazioni di sospette reazioni avverse associate a uso medico di cannabis, di cui 16 pervenute nel periodo 1.1.2017-30.06.2017. L’età mediana dei pazienti era di 61 anni, le donne rappresentavano il 74% del totale delle segnalazioni. Sono alcuni dei dati presentati nella relazione semestrale gennaio-giugno 2017– prevista dal decreto del 9 novembre 2015 sull'uso medico della cannabis – raccolti nell’ambito delle attività del Sistema di sorveglianza delle sospette reazioni avverse a prodotti di origine naturale coordinato dall’Istituto superiore di sanità (Iss). Per maggiori informazioni consulta il documento completo “Segnalazioni di sospette reazioni avverse a preparazioni magistrali di cannabis per uso medico (Relazione semestrale gennaio-giugno 2017)” (pdf 194 kb). Per approfondire consulta anche la pagina dedicata al progetto pilota per la produzione nazionale di sostanze e preparazioni di origine vegetale a base di cannabis.

 

16/3/2017 - Cannabis a uso medico: nuove raccomandazioni per medici e farmacisti

Con la circolare del 22 febbraio 2017, che integra le informazioni contenute nell'allegato tecnico al Decreto ministeriale del 9 novembre 2015, il ministero della Salute ha fornito informazioni ai medici e ai farmacisti sul prodotto Cannabis FM-2, per la prescrizione magistrale e per la preparazione del decotto. Il Gruppo di lavoro per il Progetto Pilota per la produzione nazionale di sostanze e preparazioni di origine vegetale a base di cannabis ha infatti elaborato, con la collaborazione di medici prescrittori esperti e di docenti universitari, un documento contenente raccomandazioni ai medici prescrittori di Cannabis FM-2 e ha aggiornato il documento sulla preparazione del decotto. Per approfondire consulta:

19/1/2017 - Cannabis a uso medico: la relazione semestrale (luglio-dicembre 2016) sulle sospette reazioni avverse e nuove informazioni per medici e farmacisti

Al 31 dicembre 2016 nel sistema di fitosorveglianza sono state registrate 26 segnalazioni di sospette reazioni avverse associate a uso medico di cannabis, di cui 8 nel periodo 1 luglio 2016-31 dicembre 2016. L’età mediana dei pazienti era di 56 anni, le donne rappresentavano il 69% del totale delle segnalazioni. Sono alcuni dei dati presentati nella relazione semestrale luglio-dicembre 2016 – prevista dal decreto del 9 novembre 2015 sull'uso medico della cannabis – raccolti nell’ambito delle attività del Sistema di sorveglianza delle sospette reazioni avverse a prodotti di origine naturale coordinato dall’Istituto superiore di sanità (Iss). Per maggiori informazioni consulta il documento completo “Segnalazioni di sospette reazioni avverse a preparazioni magistrali di cannabis per uso medico (Relazione semestrale luglio-dicembre 2017)” (pdf 40 kb). Sono inoltre disponibili due nuovi documenti che forniscono informazioni utili per medici e farmacisti: “Sostanza vegetale cannabis – infiorescenze” (pdf 533 kb) e “Informazioni per la preparazione del decotto con Cannabis FM - 2, di accompagnamento al prodotto” (pdf 990 kb). Per approfondire consulta anche la pagina dedicata al progetto pilota per la produzione nazionale di sostanze e preparazioni di origine vegetale a base di cannabis.

 

TOP