ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Relazione annuale al Parlamento sulla celiachia: i dati 2019

Con un numero netto di 11.179 nuove diagnosi (cifra superiore alla media dell’incremento annuo delle nuove diagnosi che negli ultimi anni è stata di poco meno di 9000) nel 2019 il numero di persone con celiachia nel nostro Paese ha raggiunto quota 225.418. È quanto emerge dall’edizione 2019 della “Relazione annuale al Parlamento sulla celiachia” pubblicata a marzo 2021 dal Ministero della Salute.

 

Questo dato è un indice che le Linee guida per la diagnosi di celiachia, pubblicate in Gazzetta Ufficiale nel 2015, e l’organizzazione territoriale dei Presidi e Centri di Riferimento per la diagnosi, stabiliti dall’accordo Stato/Regioni e Provincie Autonome firmato nel 2017, stanno determinando un progressivo e costante aumento delle diagnosi di questa malattia, che ad oggi, rappresentano il 37% del valore atteso, cioè di circa 600.000 diagnosi di celiachia (pari al 1% della popolazione).

 

La Relazione inoltre riporta che nel 2019 in Italia, 38.172 mense pubbliche hanno erogato pasti senza glutine per i celiaci che ne hanno fatto richiesta. Queste mense sono omogeneamente distribuite sul territorio nazionale e proporzionalmente al numero di persone celiache, assicurando quindi la rigorosa compliance alla dieta senza glutine quando questi soggetti consumano i pasti fuori casa a scuola o a lavoro (come per esempio negli Enti e Uffici della pubblica amministrazione e negli ospedali).

 

Infine, è da sottolineare il programma, indicato esplicitamente nella Relazione, di arrivare presto alla dematerializzazione e alla circolarità dei buoni senza glutine al di fuori della Regione e PA di residenza dell’assistito (per l’esenzione degli Alimenti) per assicurare alle persone celiache l’accesso ai prodotti senza glutine elencati nel Registro nazionale così da poter seguire una dieta, varia e sicura, in tutto il territorio nazionale.

 

Risorse utili

 

Data di creazione della pagina: 18 marzo 2021

Testo scritto da: Marco Silano – Dipartimento Sicurezza alimentare, nutrizione e sanità pubblica veterinaria, ISS