Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

influenza aviaria

Notiziario - 28 ottobre 2005

Italia: Storace, tutti negativi i test su 582 campioni

Sono risultati tutti negativi i test su 582 campioni per il virus H5N1 compiuti fino a oggi in Italia. Si tratta di analisi su campioni di sangue di volatili migratori disposte la scorsa settimana dal ministero della Salute nell'ambito dei controlli sull'influenza aviaria ed č stato lo stesso ministro della Salute, Francesco Storace, ad annunciare i risultati in una nota. “I 582 campioni finora sottoposti alla verifica analitica sul virus H5N1, presso l'istituto di Legnaro, sono risultati tutti negativi - ha detto Storace -. La stessa negativitā si riscontra per altri virus di origine asiatica”. “Ho informato il Consiglio dei ministri dell'esito dei primi controlli effettuati sui volatili selvatici principalmente nell'area del Delta del Po, a seguito della recente ordinanza", ha detto ancora il ministro aggiungendo che sono in corso “ulteriori accertamenti circa due soli campioni a bassa virulenza e comunque non riconducibili all'epidemia aviaria in corso a livello internazionale”. Nell'eventualitā si dovessero invece riscontrare in futuro casi di H5N1, conclude la nota, “scatterebbero i provvedimenti sulle attivitā venatorie riferite ai migratori, seguendo alla lettera le indicazioni dell'Istituto di fauna selvatica”.

 

Eurosurveillance: influenza aviaria, il punto sulla situazione

La traduzione dell'articolo uscito ieri sulla rivista scientifica. In cui si fa il punto della situazione riguardo la diffusione dell'influenza aviaria in Europa e i provvedimenti di contrasto adottati dalle autoritā sanitarie pubbliche.


 

trova dati