Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

Sorveglianza ostetrica (Itoss)

Sorveglianza della mortalità e morbosità materna grave in Italia

Roma, 27 maggio 2016

 

Il 27 maggio 2016 si è tenuto, presso l’Istituto superiore di sanità (Iss), il convegno “Sorveglianza della mortalità e morbosità materna grave in Italia”.

 

La manifestazione è nata dall’esigenza di condividere e discutere con i professionisti sanitari i risultati delle attività di sorveglianza, ricerca e formazione, finanziate dal ministero della Salute e coordinate dall’Italian Obstetric Surveillance System (Itoss) grazie al sostegno della rete dei presidi e professionisti sanitari che collaborano al sistema di sorveglianza ostetrica Iss-Regioni.

 

Sono stati presentati e discussi, con autorevoli esperti europei, i risultati del primo progetto population based prospettico sui near miss materni da causa emorragica realizzato in Italia. Sono stati presi in esame i casi di mortalità materna segnalati nel 2015 nelle 8 Regioni partecipanti, analizzate le criticità assistenziali e organizzative emerse dalle indagini confidenziali e prese in considerazione le possibili misure di prevenzione per ridurre i decessi e gli eventi morbosi materni evitabili. Sono state inoltre illustrate le iniziative realizzate da Itoss a sostegno dell’aggiornamento professionale in ambito ostetrico.

 

Per approfondire scarica il programma (pdf 235 kb) e le presentazioni: