ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

22 aprile 2004

QUANDO IL CIBO E’ UN NEMICO

I disordini alimentari, di cui anoressia e bulimia nervosa sono le manifestazioni più note e frequenti, si stanno imponendo come una vera e propria emergenza di salute mentale, a causa degli effetti devastanti sulla salute di adolescenti e giovani adulti. In Italia, ci sarebbe una prevalenza dello 0.2-0.8 per cento per l’anoressia e dell’1-5 per cento per la bulimia. Servono, tuttavia, ulteriori dati. EpiCentro inizia a occuparsene aprendo una nuova sezione dedicata a queste patologie.

 

TUMORI: PIÙ CASI, MENO MORTI

Cresce l’incidenza totale dei tumori nel nostro paese, ma la mortalità è in significativa riduzione dal 1991, soprattutto negli uomini. E’ in sintesi quanto emerge dall’analisi svolta dall’Associazione Italiana Registri Tumori (Airt), in collaborazione con la Lega Italiana per la Lotta ai Tumori e Alleanza contro il cancro. Lo studio, pubblicato sulla rivista Epidemiologia & Prevenzione, prende in considerazione i dati di incidenza e mortalità dal 1986 al 1997. On-line un commento a cura dell’Airt, le presentazioni e il primo articolo che fornisce una descrizione generale della situazione.

 

23 APRILE: UNA GIORNATA CONTRO L’ALCOL

Una giornata per la prevenzione, un appuntamento importante nel ‘mese di prevenzione alcologica 2004’. Per l’occasione Società italiana di alcologia, Istituto superiore di sanità e Associazione italiana dei club degli alcolisti mette a disposizione nuovi materiali (locandine, libretti, vademecum, …) per la realizzazione di iniziative di promozione della salute per differenti target. E’ tutto disponibile on-line sul sito di Oss-Fad, l’osservatorio fumo alcol e droghe dell’Iss.