Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura dell'Istituto superiore di sanità

formazione

Appuntamenti

2019

 

 

Settembre

 

Siracusa, 20 settembre 2019

Prima conferenza regionale sulla promozione dell’allattamento

L’evento, organizzato dalla Regione Sicilia, è accreditato Ecm e fa il punto sulle iniziative di promozione e sostegno dell’allattamento sia a livello nazionale che locale ricordando i benefici del latte materno nei primi mille giorni di vita e le azioni tese al cambiamento della cultura dell’allattamento nei luoghi pubblici. Per maggiori informazioni scarica il pieghevole (pdf 1,7 Mb).

 

Milano, 20-21 settembre 2019

Per-formare il sociale. Formazione, cura e inclusione sociale attraverso il teatro

Il teatro sociale come arte e mezzo per formare, trasformare e migliorare la vita personale e collettiva è l’oggetto del convegno internazionale finanziato dal Bando Prin 2015 (Progetto di ricerca di interessa nazionale) e realizzato in collaborazione con Associazione Didee - arti e comunicazione e Associazione Filieradarte nell’ambito del progetto La Piattaforma. La Città Nuova. Danze e visioni per comunità plurali con il sostegno del  Ministero dei Beni e delle Attività Culturali. Il convegno sviluppa in particolare tre ambiti del teatro sociale: quello della partecipazione sociale, comunitaria e politica; quello della cura e della salute; quello della formazione accademica, professionale e educativa. La riflessione più strettamente teorica è arricchita da una parte esperienziale a cura di una rete condivisa di realtà associative, artistiche e sociali, operanti a Milano Città Metropolitana (rete TiPiCi). L’iscrizione al convegno è gratuita e obbligatoria. Per approfondire e per iscriverti consulta la pagina dedicata.

 

Roma, 25 settembre 2019

La salute mentale perinatale. Dall’Australian Parent Infant Research Institute alla pratica nei Servizi sanitari italiani

Il convegno, organizzato dal Centro di Riferimento per le Scienze comportamentali e la salute mentale, intende offrire ai partecipanti un momento di riflessione sull’importanza di un approccio multidisciplinare al problema della salute mentale nel periodo perinatale con l’obiettivo di promuovere l’acquisizione di nuove competenze e di rafforzare la rete di competenze presenti nel Servizio sanitario nazionale. La giornata si propone di illustrare il modello clinico-organizzativo multidisciplinare di prevenzione, trattamento, assistenza e ricerche condotte presso il prestigioso Paren-Infant Research Institute (Piri) e di approfondire i temi emergenti che necessitano di interventi specifici in futuro. Sono previsti crediti formativi Ecm per medici chirurghi, ostetrici, infermieri e psicologi (tutte le discipline). Per approfondire scaricare il programma (pdf 178 kb) e la scheda di iscrizione (doc 183 kb) da inviare entro il 19 settembre 2019. È prevista inoltre la presentazione di contributi scientifici sotto forma di poster sul tema “Salute mentale perinatale nei Servizi Sanitari Nazionali”. Per partecipare si prega d’inviare un abstract, come da modello (doc 40 kb) allegato, entro il 6 settembre 2019.

 

Bergamo, 25 settembre 2019

L’empowerment dei genitori favorisce l’allattamento

XIV Incontro della Rete Insieme per l’allattamento, organizzato dalla Agenzia di Tutela della salute (Ats) della Provincia di Bergamo. La deadline per le iscrizioni è fissata al 15 settembre 2019. Per maggiori informazioni sulla giornata e per le modalità di iscrizione concsulta la pagina dedicata sul sito dell’Ats Bergamo.

 

Bologna, 28 settembre 2018

L’allattamento in Regione Emilia-Romagna

Convegno organizzato dalla Regione Emilia-Romagna per sostenere, proteggere e promuovere l’allattamento come pratica di salute, elemento di empowerment delle donne e di facilitazione della relazione con la propria bambina o bambino, oltre che di cultura in generale. Nel corso dell’iniziativa saranno forniti i dati di prevalenza dell’allattamento in Regione, si affronteranno i temi correlati alla Settimana mondiale dell’allattamento (Sam) e, in occasione del ventennale, si discuteranno i punti di forza e le prospettive di sviluppo del programma Nati per Leggere. Come ogni anno, inoltre, si farà il punto sugli interventi di miglioramento messi in atto in Regione Emilia-Romagna nel 2018-2019. Per approfondire consulta la pagina dedicata sul sito della Regione Emilia-Romagna.

 

 

Ottobre

 

Roma, 1 ottobre 2019

La salute degli adolescenti: i dati della sorveglianza Health Behaviour in School-aged Children HBSC Italia 2018

Restituire e discutere con i vari professionisti le informazioni rese disponibili dalla sorveglianza sugli adolescenti, con l’obiettivo di migliorare la conoscenza sui comportamenti a rischio in questa fascia d’età e orientare le strategie e le pratiche volte alla promozione della loro salute psico-fisica. Questo l’obiettivo principale del convegno organizzato dall’Iss e ministero della Salute. La deadline per iscriversi è fissata al 20 settembre 2019. Per maggiori informazioni scarica il programma (pdf 458 kb) e la scheda di iscrizione (doc 175 kb).

 

Roma, 2-4 ottobre 2019

Shaping the future of paediatrics

Conferenza organizzata dall'ospedale pediatrico Bambino Gesù in occasione del 150simo anno della struttura pediatrica. L’evento mira a promuovere il networking internazionale sull'innovazione in pediatria, con un approccio multidisciplinare. In effetti, lo scopo della conferenza, specificamente dedicato a pediatri, ricercatori, infermieri, pazienti, imprenditori e specialisti nel campo dell'innovazione in pediatria, è quello di promuovere l'idea che l'innovazione sia il risultato di una collaborazione multidisciplinare tra varie discipline. Per maggiori informazioni consulta il sito dedicato.

 

Roma, 14-18 ottobre 2019

XV corso “Epidemiologia delle demenze”

Descrivere gli aspetti metodologici e clinici dell’epidemiologia delle demenze; valutare criticamente l’uso e il significato dei test neuropsicologici e delle scale cliniche per diagnosticare e monitorare la progressione delle diverse forme di demenza; valutare le prove di efficacia e di sicurezza degli interventi sanitari utilizzati nel trattamento delle demenze. Sono questi gli obietti principali del XV corso “Epidemiologia delle demenze” organizzato per il 14-18 ottobre 2019 dal Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute (Cnapps) e dal Centro nazionale per la ricerca e la valutazione preclinica e clinica dei farmaci (Cnrvf) dell’Istituto superiore di sanità (Iss). La deadline per iscriversi è il prossimo 16 settembre. Per approfondire scarica il programma (pdf 509 kb) e la scheda di iscrizione (doc 176 kb).

 

Catania, 23-25 ottobre 2019

XLIII Convegno Aie 2019. “L’epidemiologia: una, nessuna e centomila”

Nell’attuale contesto in cui il ruolo e la sostenibilità del servizio sanitario sono in discussione, a fronte dell’espansione della domanda e di nuove sfide emergenti, l’epidemiologia può svolgere un ruolo decisivo nei suoi molteplici ambiti di applicazione. Si parlerà di questo e di quale contributo l’epidemiologia può dare alle decisioni in sanità pubblica al XLIII Convegno dell’Associazione italiana di epidemiologia (Aie). La scadenza per l’invio degli abstract e fissata al prossimo 17 giugno. Per maggiori informazioni consulta la pagina dedicata sul sito dell’Aie.

 

Novembre

 

Roma, 14-15 novembre 2019

XIII Convegno “Il contributo dei centri per i Disturbi cognitivi e le demenze nella gestione integrata dei pazienti”

Il convegno, organizzato dal Reparto di Promozione e valutazione delle politiche di prevenzione delle malattie croniche dell’Iss, si propone di documentare quali attività assistenziali e di ricerca vengono comunemente effettuate presso le strutture deputate nell’ambito del Ssn all’assistenza dei pazienti con demenza e ai loro familiari, nel contesto del Piano nazionale demenze. Per iscriversi c’è tempo fino al 8 novembre 2019. Per maggiori informazioni scarica il programma (pdf 575 kb) e la scheda di iscrizione (pdf 257 kb). 

 

Dicembre

 

Roma, 9-10 dicembre 2019

XXVIII Seminario Nazionale. La valutazione dell’uso e della sicurezza dei farmaci: esperienze in Italia

Offrire ai partecipanti un momento di riflessione sul corretto uso e sulla sicurezza dei farmaci nella popolazione, per promuovere un uso razionale e migliorare le conoscenze sul profilo beneficio-rischio: questo l’obiettivo del convegno organizzato dal Reparto Farmacoepidemiologia e Farmacosorveglianzadel Centro Nazionale Ricerca e la Valutazione preclinica e clinica dei Farmaci (Cnrvf) dell’Iss. Chi intende proporre una presentazione orale o un poster può inviare un abstract alla mail paola.ruggeri@iss.it utilizzando esclusivamente il modello allegato e indicando l’Autore che assume il ruolo di “autore proponente”, e al quale saranno indirizzate le successive comunicazioni. L’abstract va presentato in italiano e verranno presi in considerazione solo studi che riportano dei risultati. Non si devono inserire tabelle, figure o riferimenti bibliografici. L’accettazione delle presentazioni orali e dei poster sarà comunicata per email entro il 12 ottobre 2019. Per approfondire consulta la scheda informativa sull’evento (pdf 147 kb) e scarica il modello abstract (pdf 107 kb).

 

2020

 

 

Ottobre

 

Roma, 12-17 ottobre 2020

16TH World Congress on Public Health “Public health for the future of humanity: analysis, advocacy and action”

Congresso dalla Federazione mondiale delle associazioni di sanità pubblica (World Federation of Public Health Associations - WFPHA), dalla Società italiana di Igiene, medicina preventiva e sanità pubblica (Siti) e dall’Associazione europea di sanità pubblica (European Public Health Association - EUPHA). Il tema del congresso “Sanità pubblica per il futuro dell'umanità: analisi, sostegno e azione (Public health for the future of humanity: analysis, advocacy and action) riflette l’impegno degli organizzatori, nell’ambito della comunità globale della sanità pubblica, a ribadire la necessità di rispondere alle nuove condizioni che l’umanità dovrà affrontare nei prossimi anni (cambiamenti climatici, povertà, disuguaglianze, migrazioni di massa, conflitti). Per coloro che si iscrivono entro il 30 novembre 2019 sono previste delle tariffe agevolate. Per maggiori informazioni consulta il sito dedicato.

 

 

TOP