Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura dell'Istituto superiore di sanità

Integrazione, gestione e assistenza

Documenti ONU

Time to deliver

Il 27 settembre 2018, a New York, si è svolto il Third UN High-level Meeting delle Nazioni Unite sulle malattie non trasmissibili. L’obiettivo è ridurre di un terzo la mortalità prematura da NCD entro il 2030, attraverso la prevenzione e il trattamento, potenziando i finanziamenti, promuovendo partnership multisettoriali e leadership politiche. Il meeting si è occupato di prevenzione e riduzione dei principali fattori di rischio, grazie alla cooperazione di tutti gli stakeholder coinvolti. A seguito di quanto emerso dal meeting, il 10 ottobre 2018 l'Assemblea Generale ha adottato la risoluzione "Time to deliver" per accelerare la risposta degli Stati nell'implementazione della risoluzione del 2014 per combattere le malattie croniche e promuovere la salute della generazione presente e di quelle future. Per ulteriori informazioni visita la pagina del sito Onu dedicata alla conferenza, la brochure "Time to deliver" (pdf 451 kb) e il testo della Risoluzione del 10 ottobre 2018 (pdf 370 kb).

 

Intervento del Segretario Generale in occasione della Giornata mondiale del diabete 2014

ONU Il 14 novembre 2013, in occasione della giornata mondiale del diabete, il Segretario Generale Ban Ki-moon ha sottolineato l'urgenza di rallentare la crescita del numero di persone con diabete nel mondo. Leggi l'intervento sul sito dell’ONU.

 

Dichiarazione ONU sulle malattie croniche, 2011

Durante il meeting delle Nazioni Unite sulle malattie croniche (19-20 settembre 2011), i leader mondiali si sono impegnati con una dichiarazione politica ottenuta grazie a consultazioni regionali dell’OMS, riunioni ministeriali e audizioni della società civile.

 

Il documento, che riconosce l’impatto globale di queste malattie e la necessità di intervenire rapidamente, impegna i Governi a garantire prezzi accessibili, sicurezza e qualità di medicinali e tecnologie utili nella cura al diabete, a promuovere una dieta sana e a realizzare interventi di contrasto della sedentarietà. Nel testo viene inoltre sottolineata la necessità di ridurre l’obesità infantile attraverso il controllo dei cibi in commercio e l’importanza di una maggiore attenzione alla salute materna e neonatale.

 

Leggi il documento “Political declaration adopted at the UN General Assembly - 18 September 2011” (pdf 68 kb) e le pagine dedicate all’evento sul sito OMS.

 

Risoluzione ONU sul diabete, 2006

In occasione della Giornata mondiale del diabete, il 20 dicembre 2006 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha approvato una risoluzione sulla minaccia rappresentata dall’attuale epidemia globale di diabete. Il documento sottolinea il raggiungimento dell’obiettivo principale della campagna dell’International Diabetes Federation (IDF), che ha messo insieme la più ampia coalizione mai realizzata sul diabete, che include organizzazioni di pazienti di più di 150 Paesi, la maggior parte delle società scientifiche e di categoria di tutto il mondo, molte associazioni di beneficenza, mondo dell’industria e dei servizi.

 

Leggi il testo della risoluzione dell’ONU sul diabete (in italiano, in inglese).

 

TOP