Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura dell'Istituto superiore di sanità

diabete

Giornata mondiale del diabete 2018

15 novembre 2018 - Secondo i dati pubblicati nel 2017 dalla World Diabetes Federation nel mondo sono 425 milioni le persone che vivono con il diabete (1 adulto su 11) e 212 milioni (1 adulto su 2) non sanno di averlo. In Italia, l’Istituto nazionale di statistica (Istat) stima che nel 2016 le persone con diabete sono oltre 3 milioni e 200 mila, cioè il 5,3% dell’intera popolazione. Numeri che fanno riflettere anche alla luce dell’impatto sociale che questa patologia ha sia sui sistemi sanitari nazionali (Ssn) come problema di salute pubblica sia sulle persone e sui loro familiari. E proprio per promuovere il ruolo della famiglia nella gestione, cura e prevenzione del diabete che l’edizione 2018 del World Diabetes Day (14 novembre) viene dedicata a “Famiglia e diabete” (The Family and Diabetes).

 

Da oltre venti anni l'Istituto Superiore di Sanità (Iss) – organo tecnico-scientifico del Sistema sanitario nazionale – conduce diverse attività su vari temi legati al diabete, studiando la diffusione della patologia, i fattori di rischio, le complicanze e i modelli di assistenza.

 

In occasione della Giornata, l’Istituto superiore di sanità (Iss) – tramite EpiCentro – continua la collaborazione con il Desk italiano di Unric (Ufficio di informazione Onu per l’Europa occidentale) producendo un testo informativo sulle diverse attività portate avanti dall’Istituto su questa tematica e due videomessaggi:

  • “Dalla gestione integrata del diabete al contrasto delle malattie croniche”, di Marina Maggini (Centro nazionale per la ricerca e la valutazione preclinica e clinica dei farmaci, Iss)
  • “La ricerca sul campo, i dati misurati e il diabete non noto”, di Luigi Palmieri (Malattie cardiovascolari, dismetaboliche e dell’invecchiamento, Iss)

Per approfondire consulta:

 

TOP