ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

17 maggio 2018

Alcohol Prevention Day 2018

Il 16 maggio si è svolto all’Istituto superiore di sanità (Iss) l’edizione 2018 dell’Alcohol Prevention Day (Apd). L’evento, organizzato dall’Osservatorio nazionale alcol dell’Iss, è dedicato all’aggiornamento tecnico-scientifico ed epidemiologico delle tendenze in atto a livello nazionale e internazionale, offrendo un’occasione di confronto sulle tematiche alcol-correlate. Dalla giornata è emerso un consolidamento dei modelli di consumo occasionale e fuori pasto che alimentano il binge drinking, il consumo dannoso e il ricorso ai servizi sanitari. Sottolineata la necessità di rilanciare la prevenzione alcologica. Consulta le pagine dedicate.

 

Attività fisica

I dati della sorveglianze OKkio alla Salute e Hbsc (Health Behaviour in School-aged Children) mostrano che i bambini e gli adolescenti italiani non raggiungono i livelli di attività fisica raccomandati per la salute. Leggi il commento ragionato di Chiara Cattaneo e Paola Nardone (Iss) sull’importanza dell’attività fisica fin dai primi anni di vita.

 

Passi a Unomattina

Il presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), Walter Ricciardi, ha presentato il 15 maggio a Unomattina (Rai1) i risultati del sistema di sorveglianza Passi, giunto alla decima rilevazione annuale. Guarda il video.

 

Screening oncologici

“Salvate Eva in Sicilia” (Ses), l’indagine sull’adesione delle donne siciliane allo screening organizzato del cancro del collo uterino, mostra che nell’ultimo triennio 2 donne su 3 hanno effettuato il Pap-test e conferma l’importanza del consiglio da parte di un operatore sanitario. Leggi il commento di Angela Giusti (Iss).

 

Lotta alle zanzare in Piemonte

La Regione Piemonte e l’Istituto per le piante da legno e l’ambiente (Ipla) aggiornano il sito della campagna regionale per una strategia di lotta integrata alle zanzare con nuove informazioni, materiali per la popolazione e materiali didattici.