ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

26 luglio 2018

Giornata mondiale contro l’epatite, l’impegno dell’Italia e dell’Iss

“Test. Trattamento. Epatiti”: è questo lo slogan dell’edizione 2018 del World Hepatitis Day che, come ogni anno, si celebra il 28 luglio. Per l’occasione, l’Iss, tramite Epicentro, ha avviato una collaborazione con il Desk italiano di Unric (Ufficio di informazione Onu per l’Europa occidentale). Leggi la presentazione delle attività che l’Istituto porta avanti sul tema delle epatiti virali e ascolta i due videomessaggi: Giovanni Rezza illustra l’importanza della prevenzione e della sorveglianza a partire dai dati del Seieva (Sistema epidemiologico integrato delle epatiti virali acute). Loreta Konidili presenta l’impegno dell’Iss nel monitoraggio dei pazienti affetti da epatite C grazie agli studi messi in capo dalla Piattaforma Italiana per lo studio delle TERapie delle epatiti virali (Piter). Leggi anche i dati europei aggiornati.

 

Morbillo e rosolia in Italia

In Italia, dal 1 gennaio al 30 giugno 2018, venti Regioni hanno segnalato 2029 casi di morbillo, inclusi 4 decessi, e 14 casi di rosolia. L’89,4% si è verificato in sette Regioni. Lo riferisce il bollettino di luglio 2018 della sorveglianza integrata del morbillo e della rosolia prodotto dall’Iss.

 

Uso dei farmaci

In Italia, nel 2017 la spesa farmaceutica totale, pubblica e privata, è in aumento dell’1,2% rispetto all’anno precedente e ha raggiunto 29,8 miliardi di euro, per il 75,0% rimborsati dal Servizio sanitario nazionale. Sono alcuni dei dati contenuti nel rapporto Osmed 2017, pubblicato dall’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) a luglio 2018. Il rapporto “Medicines Reimbursement Policies in Europe (2018)”, pubblicato dall’Oms, analizza le politiche di rimborso dei farmaci in 45 dei 53 Paesi della Regione europea dell’Oms.

 

Coperture vaccinali

I dati pubblicati dal Ministero della Salute sulle coperture del vaccino anti-Hpv, nazionali e regionali, aggiornate al 31 dicembre 2017 (coorte 2005) si assestano al 64,3% per la prima dose e al 49,9% per il ciclo completo nelle ragazze, e confermano un andamento in negativo già osservato negli anni precedenti.

 

Formazione a distanza

Sono aperte le iscrizioni per due corsi di formazione a distanza (Fad) organizzati dall’Iss e dedicati al corretto utilizzo della Cannabis ad uso medico. Uno è dedicato ai medici chirurghi e l’altro ai farmacisti.