ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Linee guida per i revisori

Ogni manoscritto viene esaminato da almeno due revisori individuati dal Direttore scientifico e dal Direttore editoriale.

 

Gli autori possono suggerire un revisore, ma spetta al Direttore scientifico prendere in considerazione il suggerimento o meno.

 

I revisori hanno 3 giorni di tempo per rispondere positivamente o negativamente alla richiesta di revisione. In allegato alla mail di richiesta, i revisori ricevono in visione il summary del manoscritto. Successivamente alla comunicazione dell’accettazione, verrà inviato l’articolo in full text e la form per la dichiarazione dei conflitti di interesse (docx 56 kb).

 

I revisori hanno a disposizione 21 giorni per valutare il lavoro, ma in caso di particolari necessità possono concordare con la Redazione una diversa scadenza.

 

Il manoscritto sarà inviato ai revisori numerato per riga. In un file word a parte, dopo un commento generale (valenza scientifica, impatto del lavoro, fluidità linguistica, ecc.), devono essere riportate osservazioni, commenti e proposte di modifica con l’indicazione del numero di riga.

I revisori devono fare riferimento a una serie di criteri:

  • Titolo: è significativo dei contenuti dell’articolo? Definisce l’eventuale intervallo temporale preso in considerazione? Colloca geograficamente lo studio, l’intervento, il progetto, individua la popolazione oggetto dello studio, ecc?
  • Summary: è strutturato in Introduction, Materials and Methods, Results, Conclusions and/or Discussion. I dati riportati collimano con quanto espresso nel testo?
  • Introduzione: deve essere riportato l’inquadramento del problema/questione/intervento affrontato. Vanno esplicitati gli obiettivi dello studio. Non vanno riportati i risultati.
  • Materiali e metodi: il metodo, sia che si tratti di un’indagine epidemiologica che di un intervento, deve essere descritto in modo puntuale (ad esempio, tipologia del lavoro, descrizione del campione, ecc). Non devono essere riportati risultati.
  • Risultati: i risultati devono essere presenti solo in questa sezione e congruenti con quanto riportato nell’apparato iconografico (grafici e tabelle).
  • Conclusioni e/o Discussione: devono essere messi in evidenza i risultati positivi del lavoro, l’eventuale impatto, i limiti del lavoro, le prospettive per il futuro.
  • Figure e Tabelle: assicurarsi che siano significative ai fini della leggibilità del lavoro, strutturate in modo congruo e che ci sia rispondenza tra i dati riportai in forma grafica e tabellare e quelli riportati in forma testuale.

L’intero processo di peer review non supera i 120 giorni. Nel caso in cui venga richiesta una major revision è probabile che l’intervallo di tempo sia maggiore.

 

La Redazione ha il compito di gestire il flusso di lavoro tra revisori e autori.

 

Data di creazione della pagina: 28 settembre 2020