ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Aspetti epidemiologici

In Italia

 

Il 17 luglio 2019, il Direttore generale dell’Oms, ha dichiarato la decima epidemia di malattia da virus ebola (EVD) nella Repubblica democratica del Congo (Rdc), che ha colpito le Province di Nord Kivu e Ituri, una emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale secondo quanto previsto dal Regolamento sanitario internazionale (Rsi).

 

Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) ha valutato che il rischio di introduzione e diffusione di virus Ebola nei Paesi europei è molto basso e che la probabilità che un cittadino europeo (che si rechi nelle aree colpite dall’epidemia) contragga l’infezione è bassa, purché vengano applicate alcune norme di precauzione di base (ad esempio: evitare contatti con pazienti sintomatici, con i loro fluidi corporei e con persone decedute; non mangiare selvaggina ed evitare contatti con animali selvatici vivi o morti; lavare e sbucciare frutta e verdura prima di consumarla; lavare frequentemente le mani con acqua e sapone o con prodotti antisettici; avere rapporti sessuali protetti).

 

Il 19 luglio 2019 il ministero della Salute ha emanato una Circolare con le misure di sorveglianza e le raccomandazioni per i viaggiatori e i residenti nelle zone affette da Ebola nella Repubblica democratica del Congo.

 

In passato, nel nostro Paese

  • Nel 1992, virus ebola della specie Reston (Restv) è stato introdotto in Italia da scimmie importate (pdf 1,4 Mb) dalle Filippine. Non si sono verificati casi nelle 16 persone venute a contatto con le scimmie infette.
  • Nel 2015, durante l’epidemia da virus Ebola (EVD) in Africa occidentale è stato notificato un caso confermato di EVD in un operatore sanitario proveniente dalla Sierra Leone.

 

Risorse utili

Data di ultimo aggiornamento: 1 agosto 2019

Data di creazione della pagina: 22 ottobre 2015 

Revisione a cura di: Flavia Riccardo – Dipartimento di Malattie infettive, Iss