ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Informazioni generali

Il contesto internazionale

Già nel 1998 l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) aveva preso atto delle differenze tra i due sessi e inserito la medicina di genere nell’Equity Act, a testimonianza che il principio di equità doveva essere applicato all’accesso e all’appropriatezza delle cure, considerando l’individuo nella sua specificità e come appartenente a un genere con caratteristiche definite. Undici anni dopo, nel 2009, l’OMS ha istituito un Dipartimento attento alle differenze di genere e, successivamente, ha identificato il “genere” come tema imprescindibile della programmazione sanitaria (Action plan 2014-19).

 

Nel 2005 è stata fondata l’International Society For Gender Medicine (IGM) con la quale collabora strettamente la Rete italiana per la medicina di genere.

 

Nel 2014, negli Stati Uniti, la legge Public Health Service Act ha demandato ai National Institutes Of Health (NIH) americani l’impegno a garantire, nelle sperimentazioni cliniche di farmaci e prodotti medicali, una rappresentanza paritetica tra uomini e donne.

 

Inoltre, il World Health Statistics 2019, con il report OMS sullo stato di salute globale, per la prima volta disaggrega i dati per sesso, evidenziando come lo stato di salute e l’accesso ai servizi sanitari sia determinato anche da differenze relative al sesso e al genere.

 

In Europa, nel 2007 la Commissione europea ha fondato lo European Institute Of Women’s Health (EIW) e nel 2011 l’European Institute For Gender Equality (EIGE), che contribuiscono ad affermare che il genere è un’importante variabile per capire salute e malattia. Inoltre, il programma “Europa 2020” ha posto l'attenzione all’importanza dell’uguaglianza di genere nell’ambito del progresso sociale.

 

Data di creazione della pagina: 17 giugno 2021

Testo scritto da: Alessandra Carè, Matteo Marconi, Roberta Masella, Elena Ortona - Centro di Riferimento per la Medicina di Genere - ISS