Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

La sorveglianza Passi

Rapporto nazionale Passi 2012: vaccinazione antinfluenzale stagionale

 

A colpo d’occhio

 

  • La percentuale di persone che riferiscono di essere affette da almeno una delle malattie croniche per cui č raccomandata la vaccinazione antinfluenzale (malattie cardiovascolari, diabete, insufficienza renale, malattie respiratorie croniche, tumori, malattie croniche del fegato) č pari al 16%.
  • Nella campagna vaccinale stagionale 2012-2013, il 18,5% degli intervistati tra 18 e 64 anni che hanno riferito di essere affetti da una malattia cronica afferma di essersi vaccinato contro l’influenza stagionale.
  • Considerando solo le Asl che hanno partecipato alla sorveglianza per l’intero periodo 2007-2013, la copertura vaccinale nella campagna 2012-2013, pari al 18%, č pių bassa in maniera statisticamente significativa rispetto ai valori delle precedenti campagne.
  • Tra i 18-64enni, portatori di almeno una patologia cronica, la copertura vaccinale nel 2012-2013 varia a seconda del tipo di patologia cronica: pių basse le coperture tra le persone con malattie croniche del fegato (10%), con tumori (15%), con malattie respiratorie croniche (17%) e con insufficienza renale (24%); pių elevate tra le persone affette da diabete e malattie cardiovascolari (26%).

Nota: Nel report nazionale Passi 2012 sulla campagna vaccinale antiinfluenzale 2012-13, i risultati presentati sono ottenuti sulla base delle interviste effettuate e registrate dal 1 aprile al 23 settembre 2013 (n=11.847), riportando l’adesione alla campagna precedente. Infatti, le campagne vaccinali antiinfluenzali hanno generalmente inizio nel mese di ottobre per concludersi nel mese di febbraio dell’anno successivo.
I dati della campagna vaccinale 2012-13 sono provvisori, in quanto i risultati non sono stati ponderati sulla base della popolazione di riferimento. Tuttavia, sulla base dell’esperienza degli anni precedenti, la differenza tra dati ponderati e dati grezzi dovrebbe essere trascurabile.

 

Copertura vaccinale a seguito della campagna antinfluenzale stagionale 2012-2013 - pool di Asl

 

 

%

(IC95%)

Adulti tra 18 e 64 anni con almeno una patologia cronica*

18,5

(16,8-20,3)

Adulti tra 18 e 64 anni senza patologie croniche

5,2

(4,7-5,6)

Totale adulti vaccinati tra 18 e 64 anni

7,3

(6,8-7,8)

*Almeno una delle seguenti patologie: ictus, infarto, altre malattie cardiovascolari, diabete, insufficienza renale, malattie respiratorie e asma bronchiale, tumori, malattie croniche del fegato.

 

Portatori di una malattia cronica, tra 18 e 64 anni

Prevalenza per patologia cronica – Passi 2013*

 

*Stime ottenute sulle interviste effettuate e registrate dal 1 aprile al 23 settembre 2013

 

Copertura vaccinale in persone di 18 e 64 anni affette da almeno una malattia cronica*

Percentuale per campagna vaccinale – Passi 2007-2013 (pool omogeneo)

 

*Stime ottenute sulle interviste effettuate e registrate dal 1 aprile al 23 settembre 2013

 

Copertura vaccinale nelle persone 18-64enni con patologie croniche**

Prevalenza di vaccinati per patologia cronica – Passi 2013*

 

**Le stime di copertura sono ricavate dalle 1.891 interviste fatte, tra il 1 aprile e il 23 settembre 2013, a persone che riferiscono almeno una patologia cronica