ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

24 aprile 2018

Settimana delle vaccinazioni

La Settimana della vaccinazioni 2018 è focalizzata sull’importanza delle vaccinazioni e ha scelto di diffondere il messaggio chiave tramite l’hashtag #VaccinesWork. In occasione della Settimana, EpiCentro propone diversi contributi a cura dei ricercatori dell’Iss: una ricca rassegna di materiali informativi, tra i quali quelli prodotti dall’Oms e tradotti in italiano dagli esperti del Gruppo Tecnico Consultivo Nazionale sulle Vaccinazioni (Nitag) del ministero della Salute in collaborazione con i ricercatori dell'Istituto superiore di sanità, una riflessione sull’importanza della comunicazione in ambito vaccinale come risposta alla vaccine hesitancy, la presentazione delle due linee guida Ecdc sulla protezione e sull'esitazione vaccinale, un approfondimento sulle reazioni avverse ai vaccini, che ne conferma il profilo di sicurezza. Inoltre, anticipa i dati Passi sulle vaccinazioni antinfluenzale e antirosolia.

 

Casi di infezione da Hiv non diagnosticati

In Italia circa 6 mila persone con Hiv in fase avanzata non sono state ancora diagnosticate. Si tratta soprattutto di maschi (82,8%) che hanno contratto il virus sia attraverso rapporti eterosessuali (33,4%), sia attraverso rapporti sessuali con altri uomini (35%). Questi i risultati dello studio dell’Iss “People living with undiagnosed HIV infection and a low CD4 count: estimates from surveillance data, Italy, 2012 to 2014” pubblicato su Eurosurveillance.

 

La Fad dell’Iss sui vaccini

È online il corso formativo a distanza “Vaccini e vaccinazioni: strategie e strumenti per la prevenzione delle malattie infettive” messo a punto dall’Iss e fruibile gratuitamente a partire da aprile 2018. Lo scopo è quello di aggiornare il personale sanitario sull'importanza dei vaccini e di diffondere, attraverso una metodologia formativa attiva e partecipativa, la cultura della vaccinazione a livello di popolazione sia come diritto sia come responsabilità.