ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

7 giugno 2018

Coperture vaccinali

Eurosurveillance pubblica l’articolo a firma dei ricercatori dell’Istituto superiore di sanità e del ministero della Salute che documenta, a distanza di quasi un anno dalla introduzione della legge 119/2017, il consistente incremento delle coperture vaccinali in Italia e offre un contributo a livello europeo alla discussione sull’obbligo vaccinale. Leggi la riflessione di Fortunato D’Ancona, Giovanni Rezza (Istituto superiore di sanità), Stefania Iannazzo e Francesco Maraglino (ministero della Salute).

 

Aism e Iss insieme per la sclerosi multipla

La collaborazione tra Aism (Associazione italiana sclerosi multipla) e Iss (Istituto superiore di sanità), iniziata negli anni Ottanta, si rinnova per celebrare i 50 anni di attività dell’Aism l’11 giugno a Roma. Ricercatori, specialisti e volontari presenteranno poster scientifici, materiali di informazione e comunicazione, video e supporti multimediali per informarsi sulla malattia, sui corretti stili di vita e sulla tutela della salute. Leggi il commento.

 

Migranti e salute

Si è tenuto il 17-19 maggio a Edimburgo il primo World Congress on Migration, Ethnicity, Race and Health, cui hanno partecipato i ricercatori dell'Istituto superiore di sanità (Iss). Il convegno era dedicato alle popolazioni migranti, alle minoranze con situazioni di svantaggio e alle disuguaglianze di salute. Leggi il commento di Silvia Declich, Maria Grazia Dente, Maria Elena Tosti e Ornella Punzo (Iss).

 

Obesità infantile in Europa

L’Oms Europa pubblica un documento sulle strategie più adatte a ridurre l’incidenza di obesità infantile in Polonia attraverso lo sviluppo di un piano d’azione integrato basato sulle prove di efficacia più recenti e sulle esperienze condotte in altri Paesi, tra cui quella italiana di OKkio alla Salute.

 

Registri di mortalità

Disponibile l’aggiornamento dei recapiti del Registro di mortalità della Regione Lombardia.

 

Attività fisica

Continua la pubblicazione di documenti sull’importanza dell’attività fisica per la salute. Leggi la riflessione di Chiara Cadeddu e Angela Spinelli (Iss) sui parametri per definire i livelli di attività fisica e sulle raccomandazioni nelle diverse età della vita e secondo lo stato di salute individuale.

 

Circolare sulla stagione influenzale 2018-2019

In previsione della prossima stagione influenzale, il ministero della Salute pubblica la circolare annuale che contiene le raccomandazioni per la prevenzione dell'influenza attraverso le misure di igiene e protezione individuale e la vaccinazione. Il documento riporta anche la composizione del vaccino per la stagione 2018-19, sulla base delle indicazioni dell’Oms.

 

Malattie batteriche invasive in Lombardia
Dal 2000 al 2017 si sono verificati in Lombardia 342 casi di malattia invasiva da Haemophilus influenzae (Hib, emofilo), 874 casi di malattia invasiva Neisseria meningitidis (meningococco), 4867 casi di malattia invasiva da Streptococcus pneumoniae (pneumococco) e 1365 casi di meningite batterica da altri patogeni. Questi alcuni del rapporto sulle malattie batteriche invasive della Regione Lombardia.