ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

10 settembre 2020

Giornata mondiale per la prevenzione del suicidio 2020

Secondo l’International Association for Suicide Prevention (IASP), associazione internazionale affiliata all’OMS, ogni anno nel mondo il suicidio è tra le prime 20 cause di morte per persone di tutte le età e la terza causa di morte tra i ragazzi di 15-19 anni. In Italia si registrano ogni anno circa 4000 morti per suicidio. In occasione dell’edizione 2020 della Giornata mondiale (10 settembre), EpiCentro dedica al tema un approfondimento a più voci per aiutare operatori sanitari e cittadini a capire meglio il fenomeno.

 

Vaccinazioni: i dati 2016-19

Secondo i dati dei sistemi di sorveglianza PASSI e PASSI d’Argento, il ricorso alla vaccinazione antinfluenzale è molto basso fra gli adulti e decisamente lontano dall’atteso fra gli ultra-65enni e persino fra le categorie di persone maggiormente a rischio per esiti peggiori dell’influenza. Riguardo la vaccinazione antirubeolica emerge la scarsa consapevolezza fra le donne in età fertile del problema legato all’infezione in gravidanza. Per approfondire consulta i dati sui siti delle sorveglianze: vaccinazione antinfluenzale tra gli adulti (PASSI); vaccinazione antinfluenzale tra gli anziani (PASSI d’Argento); vaccinazione anti rubeolica (PASSI).

 

FYFA: la prevenzione nello sport del rischio alcol nei giovani

Sono online 5 nuovi rapporti del progetto europeo FYFA (Focus on Youth Football and Alcohol), mirato alla determinazione dello stato di politiche e pratiche nazionali in 6 Paesi europei (tra cui l’Italia) relativamente ad alcol, giovani, marketing e sport. Tra gli obiettivi del progetto, concluso ad agosto 2020, quello di utilizzare i contesti di aggregazione sportiva per veicolare iniziative e sollecitare l’adozione di politiche di prevenzione dei danni alcol-correlati nei giovani. Visita la pagina dedicata.

 

Africa e COVID-19, pochi casi e decessi in un continente fragile

Ci si interroga ancora sul perché di pochi casi e pochi morti in Africa correlati all’epidemia di COVID-19. Ma è poi davvero così rilevante rispondere a questa domanda, considerando anche la fragilità dei sistemi informativi e sanitari in molti Paesi africani e la conseguente possibile fragilità dei dati che si possono analizzare? Leggi la riflessione a cura dei ricercatori ISS.

 

Piano della nazionale della prevenzione 2020-25

Il “Piano Nazionale della Prevenzione 2020-2025” rappresenta lo strumento fondamentale di pianificazione centrale degli interventi di prevenzione e promozione della salute da realizzare sul territorio. Il Piano mira a garantire sia la salute individuale e collettiva sia la sostenibilità del Servizio sanitario nazionale secondo un approccio multidisciplinare, intersettoriale e coordinato. Leggi il commento di Daniela Galeone (ministero della Salute).

 

ACE-inibitori/sartani e prognosi in pazienti ospedalizzati con COVID-19

Esiste un’associazione tra l’utilizzo di ACE inibitori e/o sartani e rischio di morte in pazienti con COVID-19? Alla domanda ha provato a rispondere uno studio realizzato dalla rete nazionale ITA-COVID19, coordinata dal Centro Nazionale per la Ricerca e la Valutazione dei Farmaci dell’ISS in collaborazione con alcune Regioni, Aziende sanitarie e università. Leggi l’approfondimento dedicato.

 

Reazioni avverse a integratori contenenti acido lipoico

Tra le possibili reazioni avverse legate all’uso di integratori alimentari a base di acido lipoico vi è anche una rara condizione, nota come sindrome di Hirata. L’informazione emerge da un’indagine condotta su 2147 segnalazioni raccolte dal sistema di fitosorveglianza tra marzo 2002 e febbraio 2020, e i cui risultati sono stati pubblicati sulla rivista Clinical Nutrition a luglio 2020. Leggi l’approfondimento dedicato.

 

Giornata internazionale della FASD

“Una vita che nasce teme l’alcol. Proteggi il tuo bambino, in gravidanza non bere”: è il messaggio principale della giornata internazionale della sindrome feto-alcolica (FASD) e dei disturbi correlati, che si tiene annualmente il 9 settembre. La Giornata è anche l’occasione per ricordare l’impegno dell’Osservatorio Nazionale Alcol dell’ISS, non solo in Italia ma anche in Europa, con il consorzio di ricerca FAR SEAS (Fetal Alcohol Reduction and exchange of European knowledge after SEAS) dedicato alla prevenzione della FASD. Leggi l’approfondimento dedicato.

 

Prevenzione e controllo dell’infezione da SARS-CoV-2

È disponibile online l’aggiornamento del Rapporto ISS COVID-19 - n. 4/2020 “Indicazioni ad interim per la prevenzione e il controllo dell’infezione da SARS-CoV-2 in strutture residenziali sociosanitarie e socioassistenziali. Versione del 24 agost