ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

23 gennaio 2020

Silvio Brusaferro (Presidente ISS): situazione in evoluzione

L’aggiornamento sulla nuova epidemia è costante, le autorità sanitarie sono allertate e lavorano in collaborazione per cercare di controllare l’emergere dei nuovi casi. Importante e raccomandabile è affidarsi a fonti ufficiali. Guarda l’intervista a Silvio Brusaferro (Presidente ISS).

 

Nuovo coronavirus (2019-nCoV)

Cosa sono i coronavirus e come si diffondono? Come prevenire l’infezione? Per rispondere a queste domande e venire incontro a cittadini e operatori EpiCentro pubblica una nuova sezione dedicata ai coronavirus e fa il punto della situazione sul focolaio di infezione da nuovo coronavirus (2019-nCoV).

 

Mortalità perinatale: i primi risultati del progetto SPItOSS

Dal 1 luglio 2017 al 30 giugno 2019, ogni 1000 gravidanze oltre la 28ma settimana di gestazione sono morti in utero o entro 7 giorni di vita 4 bambini in Sicilia, 3,5 in Lombardia e 2,9 in Toscana: è uno dei principali risultati del progetto pilota di sorveglianza della mortalità perinatale SPItOSS, coordinato dall’ISS. I dati sono stati presentati a Roma durante il convegno conclusivo. Leggi il commento dei ricercatori ISS.

 

Lo stato della salute in Europa

Le relazioni sullo stato della salute nell’UE, pubblicate dalla Commissione europea tracciano il profilo dei sistemi sanitari in 30 Paesi, esaminando la salute della popolazione, alcuni fattori di rischio, nonché efficacia, accessibilità e resilienza dei sistemi sanitari in ciascuno Stato membro. La riflessione a cura dei ricercatori ISS.

 

Guadagnare salute

Un nuovo studio condotto dall'OMS afferma che la maggior parte degli adolescenti in tutto il mondo non è sufficientemente attiva fisicamente, mettendo a rischio la propria salute attuale e futura. È uno degli argomenti della newsletter di gennaio 2020 di Guadagnare salute.

 

Ricoveri ospedalieri in Italia: il Rapporto SDO 2018

Il “Rapporto annuale sull'attività di ricovero ospedaliero (SDO) relativo all' Anno 2018”, pubblicato a gennaio 2020 dal ministero della Salute, evidenzia come la rilevazione abbia raggiunto un elevato livello di completezza, pari al 99,8% per gli istituti pubblici e 99,1% per gli istituti privati accreditati, con una copertura complessiva pari al 98,8%. Leggi l’approfondimento a cura dei ricercatori ISS.

 

Arbovirosi in Italia: i dati al 31 dicembre 2019

Online gli ultimi rapporti mensili del sistema di sorveglianza nazionale integrata delle arbovirosi per la stagione 2019-20. Nei Rapporti n. 7, relativi al periodo compreso fra il 1 gennaio e il 31 dicembre 2019, il sistema di sorveglianza ha segnalato 18 casi confermati di Chikungunya, 24 casi di encefalite virale da zecche (TBE), 4 casi di Zika Virus; 185 di Dengue e 56 casi di Toscana virus. Per maggiori informazioni consulta la pagina dedicata ai bollettini periodici.