English - Home page

ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS


Flussi di dati a confronto

La raccolta di dati relativi alle condizioni di salute della popolazione è uno sforzo continuo della sanità pubblica. L’Istituto Superiore di Sanità (ISS) assolve da anni al compito di realizzare sorveglianze sull’andamento di alcune, importanti, malattie infettive, sugli stili di vita e i fattori di rischio per la salute, così come altri flussi di dati. Nel 2017 il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) che ha identificato 31 sistemi di sorveglianza e 15 registri di patologia di rilevanza nazionale, ha definitivamente sancito l’idea che registri e sorveglianze sono fonti informative fondamentali per la programmazione e la ricerca in ogni ambito sanitario, dalla prevenzione alla cura.

 

L’ordinanza della Protezione Civile n. 640 del 27 febbraio 2020, l’ISS, dal 28 febbraio, ha affidato all’ISS il coordinamento del sistema di sorveglianza che integra a livello individuale i dati microbiologici ed epidemiologici forniti dalle Regioni e Provincie Autonome (PA) e dal Laboratorio nazionale di riferimento per SARS-CoV-2 dell’ISS. Con la cessazione dello stato di emergenza, dal 25 marzo 2022, la sorveglianza integrata dei casi di infezione da virus SARS-CoV-2 segnalati sul territorio nazionale è regolata dal decreto-legge 24 marzo 2022, n. 24 (art. 13). I risultati di questa sorveglianza sono pubblicati regolarmente su EpiCentro, così come i risultati dell’analisi sulle caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a SARS-CoV-2.

 

Ma altri flussi di dati vanno via via offrendo ulteriori informazioni che possono contribuire alla migliore comprensione e descrizione della pandemia COVID-19 in Italia.

 

Queste pagine si propongono di rendere disponibili i dati raccolti da diversi flussi di dati e di promuoverne il confronto e l’integrazione.

 

 

Risorse utili
  • il Dpcm del 3 marzo 2017 “Identificazione dei sistemi di sorveglianza e dei registri di mortalità, di tumori e di altre patologie, in attuazione del Decreto legge n. 179 del 2012” - GU Serie Generale n.109 del 12-5-2017 e l’approfondimento “Sistemi di sorveglianza e registri: il nuovo Dpcm” pubblicato su EpiCentro il 1 giugno 2017 a cura di Roberta De Angelis, Angela Spinelli, Virgilia Toccaceli, Marina Torre (ISS).

 

Data di ultimo aggiornamento: 26 maggio 2022