English - Home page

ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS


Ultimi aggiornamenti

2/7/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 28 giugno 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

30/6/2022 - L’infezione da SARS-CoV-2 in gravidanza: il webinar ItOSS del 23 giugno 2022

Sono stati 200 i partecipanti al webinar “L’infezione da SARS-CoV-2 in gravidanza: studio prospettico dell’Italian Obstetric Surveillance System (ItOSS)”, che si è svolto il 23 giugno 2022, organizzato dal sistema di sorveglianza della moralità materna dell’ISS . L’obiettivo dell’evento era quello di restituire a clinici e decisori i dati raccolti nell’ambito del progetto e discutere e diffondere le conoscenze disponibili a supporto delle buone pratiche nella gestione delle infezioni da SARS-CoV-2 in gravidanza, al parto e in puerperio. Consulta l’approfondimento e scarica i materiali del webinar.

 

25/6/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 22 giugno 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

18/6/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 15 giugno 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

11/6/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 8 giugno 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

4/6/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 31 maggio 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

28/5/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 25 maggio 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

26/5/2022 - Pandemia, neurosviluppo e salute mentale di bambini e ragazzi

È online il risultato di un’indagine realizzata tra settembre e novembre 2021 dall’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza e l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) per capire gli effetti della pandemia sul neurosviluppo e sulla salute mentale delle persone di minore età e gli effetti che le misure governative, attuate per contenere l'emergenza, hanno determinato. La raccolta di testimonianze ha messo in evidenza una vera e propria “emergenza della salute mentale” dovuta al continuo aumento delle richieste dei minori in tale ambito. I professionisti hanno infatti riportato un aggravamento dei disturbi già diagnosticati e l’esordio di nuovi disturbi in soggetti vulnerabili. Leggi di più nell’approfondimento dedicato che sintetizza i risultati principali del documento di studio e proposta “Pandemia, neurosviluppo e salute mentale di bambini e ragazzi”, pubblicato a maggio 2022.

 

21/5/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 18 maggio 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

14/5/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 11 maggio 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

7/5/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 4 maggio 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

30/4/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 27 aprile 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

28/4/2022 - Lockdown e sintomi depressivi: un’indagine ISS

L’analisi di oltre 55 mila interviste effettuate tra il 2018 e il 2020 dal sistema di sorveglianza PASSI ha mostrato un incremento dei sintomi depressivi tra la popolazione adulta italiana (19-69 anni) nel bimestre marzo-aprile 2020 con una prevalenza del 7,1% rispetto al 6,1% del 2018-19, seguito da un decremento (4,4%) nel bimestre maggio-giugno, dopo la revoca del lockdown, e poi da un nuovo e più cospicuo incremento in luglio-agosto (8,2%). È questo uno dei risultati più importanti emersi da uno studio condotto dall’ISS e pubblicato nell’articolo “Depressive symptoms among adults in 2018-2019 and during the 2020 COVID-19 pandemic in Italy”. Per maggiori informazioni leggi l’articolo completo e il Primo Piano ISS.

 

23/4/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 20 aprile 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

21/4/2022 - Rapporto AIFA sulla Sorveglianza dei vaccini COVID-19

L'undicesimo Rapporto AIFA sulla Sorveglianza dei vaccini COVID-19, relativo al periodo compreso fra il 27 dicembre 2020 e il 26 marzo 2022, riporta 99 segnalazioni ogni 100.000 dosi somministrate considerando tutti i vaccini e tutte le dosi inoculate. I tassi di segnalazione relativi alla 2a dose sono inferiori a quelli relativi alla 1a e ancora più bassi per la 3a dose. La popolazione esposta alla 4a dose è ancora limitata. Le segnalazioni riguardano specialmente Comirnaty che è il prodotto più usato, e in misura minore Vaxzevria e Spikevax, da ultimo troviamo il vaccino Janssen. Tuttavia considerando il numero di dosi somministrate, il tasso di segnalazione più alto è di Vaxzevria, seguito da Janssen, Comirnaty e Spikevax. Il 28 febbraio 2022 è iniziata la somministrazione di Nuvaxovid, al quale sono associate in Rete Nazionale di Farmacovigilanza (RNF) 47 segnalazioni. Il trend delle segnalazioni e i relativi tassi sono stabili rispetto all precedente rapporto. L'82% circa degli eventi avversi sono classificati come non gravi, il 17,8% come gravi. Nella maggior parte dei casi questi eventi si risolvono completamente. Per tutti i vaccini le reazioni avverse più ricorrenti sono: febbre, cefalea, dolori muscolari/articolari, brividi, disturbi gastro‐intestinali, reazioni vegetative, stanchezza, reazione locale o dolore in sede di iniezione. I tasso di segnalazione più alto è nella fascia di età 30-39 anni, mentre quello più basso nella fascia tra i 5 e gli 11 anni. I dati presenti nel report di riferimento descrivono un quadro suscettibile di continue variazioni. Per approfondire consulta il documento completo “Undicesimo Rapporto sulla Sorveglianza dei vaccini COVID-19 (27/12/2020 - 26/03/2022)” (pdf 3,9 Mb).

 

16/4/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 13 aprile 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

14/4/2022 - Impatto della vaccinazione anti COVID-19: il report ISS-Ministero

In Italia, la campagna vaccinale contro il COVID-19 ha permesso di evitare circa 8 milioni di casi, oltre 500.000 ospedalizzazioni, oltre 55.000 ricoveri in terapia intensiva e circa 150.000 decessi. La stima, che si riferisce al periodo tra il 27 dicembre 2020, data di inizio della campagna vaccinale, e il 31 gennaio 2022, è riportata nel rapporto “Infezioni da SARS-CoV-2, ricoveri e decessi associati a COVID-19 direttamente evitati dalla vaccinazione”. Per maggiori informazioni scarica il documento completo.

 

14/4/2022 - COVID-19, salute mentale e abitudini alimentari: il progetto #PRESTOinsieme

In Italia, durante il lockdown della primavera 2020, l’88,6% delle persone sopra i 16 anni ha sofferto di stress psicologico e quasi il 50% di sintomi di depressione. È quanto emerge da una survey condotta su 5008 persone attraverso il portale del progetto #PRESTOinsieme, nato da un’iniziativa di ricerca congiunta dell’Unità Alimentazione, nutrizione e salute dell’ISS, dell’Unità di biostatistica, epidemiologia e sanità pubblica del dipartimento di Scienze cardio-toraco-vascolari e sanità pubblica dell’Università di Padova e dall’Unità di psicoterapia e psicologia di Prochild onlus, con il supporto tecnico della Zeta research Srl. I risultati, pubblicati nell’articolo “Impact of the COVID-19 lockdown on psychological health and nutritional habits in Italy: results from the #PRESTOinsieme study” forniscono indicazioni sia sul tipo di supporto da fornire alla comunità in casi simili al confinamento della primavera 2020, sia sulle ricadute, potenzialmente a lungo termine, di lunghi periodi di stress o costrizione. Per maggiori informazioni leggi il commento di Marco Silano (ISS).

 

6/4/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 6 aprile 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

2/4/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 30 marzo 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

26/3/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 23 marzo 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

24/3/2022 - Emergenza Ucraina: online nuovi documenti

Sono disponibili online nuovi documenti preparati dalle agenzie di sanità internazionali dedicati al conflitto in Ucraina e in particolare alla tutela della salute della popolazione rifugiata. Tra i nuovi materiali: una guida contenente informazioni sulle misure di prevenzione e controllo delle malattie prevenibili da vaccino; un documento sui rischi sanitari a cui vanno incontro le persone rifugiate; una guida per la prevenzione e il controllo del COVID-19 nei centri di accoglienza e in altre strutture ricettive temporanee. Consulta la pagina dedicata all’emergenza Ucraina 2022.

 

19/3/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 16 marzo 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

12/3/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 9 marzo 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

10/3/2022 - COVID-19 e stato emotivo in epoca perinatale

Dal 1 ottobre 2020 al 31 maggio 2021, 1168 donne in gravidanza e 940 donne nei primi sei mesi dopo il parto hanno partecipato allo studio “COVID-19 e salute mentale perinatale: impatto del COVID-19 sul vissuto e lo stato emotivo in epoca perinatale delle donne in contatto con i Consultori Familiari (CF)” coordinato dall’ISS. Si tratta dell’unico studio italiano condotto durane la pandemia che abbia valutato su larga scala il distress psicologico fra le utenti dei CF nel periodo perinatale. Dall’indagine è emerso che il 32% delle donne in gravidanza e il 38% delle donne nel periodo post natale non si è sentita supportata dalla propria rete sociale (nel periodo pre-pandemico erano poco più di un quarto). Il supporto ricevuto da servizi e professionisti sanitari è descritto come adeguato dalla maggioranza delle partecipanti, ma con delle differenze nei due gruppi: fra le donne in gravidanza solo il 9% si è sentita “non molto ben supportata”, percentuale che sale al 23% fra le donne nel periodo postnatale. Più specificamente, una donna su cinque non ha potuto parlare del proprio stato d’animo con un professionista sanitario dopo essere stata dimessa dall’ospedale. Per approfondire leggi la pagina dedicata.

 

5/3/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 2 marzo 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

26/2/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 23 febbraio 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

24/2/2022 - COVID-19 in Africa: la situazione dopo due anni dal primo caso in Egitto (14 febbraio 2022)

Il Weekly bulletin on outbreaks and other emergencies pubblicato il 16 gennaio 2022 dall’Ufficio regionale per l’Africa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) riporta che il numero totale di casi confermati di COVID-19 nel continente africano supera i 10 milioni (10.480.163), il numero totale dei decessi riportati è 234.380 (letalità 2,4%) e oltre 9 milioni di persone sono guarite. Le cifre attuali in Africa mostrano che le infezioni, se confrontate con il resto del mondo, sono relativamente poche: il 3,3% dei casi globali e il 4,2% delle morti globali. Ma, come in precedenti indagini, una recente analisi dell’OMS sostiene che la stragrande maggioranza dei casi di COVID-19 in Africa non siano rilevati. L’OMS ha stimato che il vero numero di infezioni possa essere sette volte superiore a quanto riportato e che due su tre morti per COVID-19 in Africa non vengono registrati. Leggi il punto della situazione delle ricercatrici ISS a due anni dal primo caso.

 

19/2/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 16 febbraio 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

17/2/2022 - Sicurezza dei vaccini anti-COVID-19: il rapporto annuale AIFA

È online il “Rapporto annuale sulla sicurezza dei vaccini anti-COVID-19 27/12/2020 - 26/12/2021” contenente l’analisi delle 117.920 segnalazioni di sospette reazioni avverse successive alla vaccinazione inviate alla Rete Nazionale di Farmacovigilanza tra il 27 dicembre 2020 e il 26 dicembre 2021. Rapportando il numero di segnalazioni con le 108.530.987 dosi di vaccino somministrate, si ottiene un tasso di 109 segnalazioni ogni 100.000 dosi. Per tutti i vaccini gli eventi avversi più segnalati sono stati: febbre, stanchezza, cefalea, dolori muscolari/articolari, dolore in sede di iniezione, brividi e nausea. Gli eventi riportati sono perlopiù non gravi e già risolti al momento della segnalazione. Per maggiori informazioni leggi il commento della Unità di Farmacoepidemiologia e Farmacosorveglianza del Centro Nazionale per la Ricerca e la Valutazione preclinica e clinica del Farmaco.

 

12/2/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 9 febbraio 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

9/2/2022 - Sorveglianza strutture residenziali socio-sanitarie nell’emergenza COVID-19: i dati 28 dicembre 2020 – 23 gennaio 2022

Sono 843 le strutture residenziali che hanno partecipato alla sorveglianza delle strutture residenziali socio-sanitarie durante l’emergenza COVID-19, dal 28 dicembre 2020 al 23 gennaio 2022, per un totale di 31.042 posti letto disponibili. Di queste, alla data dell’ultima rilevazione, 325 sono strutture residenziali per anziani non autosufficienti, per un totale di 14.080 posti letto. Dai dati si osserva che nel mese di gennaio 2022 l’impennata dei contagi nella popolazione generale ha avuto un riflesso anche nelle Strutture residenziali per anziani (RSA) , ma il tasso di ricoveri e decessi è rimasto a livelli molto bassi grazie all’ampia copertura vaccinale relativa anche alla dose booster. Obiettivo della sorveglianza è quello di censire i casi SARS-CoV-2 positivi nelle strutture residenziali; monitorare le criticità relative all’emergenza nelle strutture residenziali; monitorare la mortalità per tutte le cause nelle strutture residenziali; segnalare tempestivamente le necessità rilevanti in caso di epidemia di COVID-19; monitorare la copertura vaccinale dei residenti. Per approfondire consulta il documento completo (pdf 2,2 Mb), la pagina dedicata di EpiCentro e il Comunicato Stampa ISS.

 

5/2/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 2 febbraio 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

29/1/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 26 gennaio 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

27/1/2022 - COVID-19 e vaccinazione in gravidanza: un commento ai dati

All’inizio della pandemia da SARS-CoV-2, le donne in gravidanza e puerperio e quelle che programmavano una gravidanza hanno ricevuto messaggi contrastanti circa l’opportunità di vaccinarsi e, ancora oggi, l’esitazione vaccinale in questa popolazione è forte. È questo il tema del commento “Severe COVID-19 in pregnancy is almost exclusively limited to unvaccinated women – time for policies to change” pubblicato su The Lancet Regional HealthEurope a gennaio 2022. Il testo, al quale ha contribuito anche il gruppo dell’Italian Obstetric Surveillance System (ItOSS) dell’Istituto Superiore di Sanità coordinato da Serena Donati, segnala che durante il periodo della variante Delta, i Paesi dotati di sistemi di sorveglianza che partecipano all'International Network of Obstetric Survey Systems (INOSS) hanno rilevato un aumento dei casi gravi di malattia da SARS-CoV-2 in gravidanza e puerperio e hanno dimostrato che la maggioranza delle donne ricoverate in terapia intensiva non era vaccinata. Nonostante i Paesi aderenti al network INOSS abbiano adottato politiche non uniformi circa i criteri di priorità per l’offerta vaccinale e presentino tassi variabili di accettazione del vaccino in gravidanza, i dati sugli esiti materni dimostrano chiaramente come la vaccinazione protegga dalle forme gravi della malattia da COVID-19. I professionisti sanitari dovrebbero pertanto promuovere la vaccinazione e i governi dovrebbero dare priorità all’offerta vaccinale in gravidanza e puerperio. Leggi il testo completo, pubblicato il 26 gennaio 2022.

 

26/1/2022 - Analisi sui decessi: caratteristiche dei pazienti

È online il nuovo rapporto sulle caratteristiche dei pazienti deceduti positivi a COVID-19 in Italia. Il documento, basato sui dati aggiornati al 10 gennaio 2022, descrive le caratteristiche di 138.099 pazienti deceduti e positivi al virus SARS-CoV-2 in Italia, riportati dalla Sorveglianza Integrata COVID-19 coordinata dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS).

 

22/1/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale. Aggiornamento nazionale 19 gennaio 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

15/1/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Epidemia COVID-19. Aggiornamento nazionale 12 gennaio 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).

 

8/1/2022 - Aggiornamento dei dati: i bollettini della sorveglianza integrata COVID-19 in Italia

Sono online i nuovi dati realizzati dall’ISS: il documento “Epidemia COVID-19. Aggiornamento nazionale 5 gennaio 2022” (pdf 1,6 Mb) - con l’appendice al bollettino con il dettaglio regionale (pdf 11 Mb).