ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Oms: indagine sul passeggero americano con la Xdr-Tb

L’Oms sta lavorando a stretto contatto con i Cdc americani e altre autorit√† nazionali in merito alle raccomandazioni sanitarie legate al passeggero americano affetto da Xdr-Tb che ha viaggiato in Europa. I Cdc stanno portando avanti indagini, in linea con quanto raccomandato nelle linee guida dell’Organizzazione mondiale della sanit√† (pdf 603 kb) su tubercolosi e viaggi aerei. Le linee guida comprendono misure che dovrebbero essere prese in considerazione dalle autorit√† competenti per limitare i rischi di trasmissione della Tb infettiva.

 

Perché è stata emessa una raccomandazione sanitaria?

Le autorit√† sanitarie stanno cercando di identificare e localizzare i passeggeri che sedevano entro due file di distanza dalla persona, e forniscono raccomandazioni su cosa devono fare per stabilire se sono stati contagiati dalla Tb o no. Quest’approccio √® coerente con le linee guida dell’Oms su tubercolosi e viaggi aerei per rintracciare le persone venute a contatto con la persona infetta.

 

C’√® un rischio di infezione da Tb durante i viaggi aerei?

Le linee guida dell’Oms sulla Tb e i viaggi aerei sottolineano che, in condizioni normali, la qualit√† dell’aria a bordo dei voli di linea commerciali √® migliore che nella maggior parte degli edifici. I passeggeri che viaggiano sui voli pi√Ļ lunghi di 8 ore potrebbero essere a rischio pi√Ļ alto di contrarre la Tb se siedono vicino a qualcuno con la Tb attiva, ma il rischio dovrebbe essere simile a quello che c’√® in altre circostanze, quando le persone stanno insieme in un ambiente chiuso. Venire brevemente a contatto con una persona contagiosa comporta rischi bassi o nulli di essere colpiti da Tb.

 

Quali sono i fattori specifici che dovrebbero essere presi in considerazione?

Contagiosit√† del paziente con Tb – Le autorit√† sanitarie pubbliche devono rintracciare le persone venute a contatto con il passeggero infetto solo se questi era contagioso durante il volo, cio√® se era in grado di trasmettere l’infezione.

Durata dell’esposizione – Bisogna prendere in esame: la lunghezza totale del volo, compresi il tempo a terra dopo l’imbarco, il tempo in volo e il tempo a terra dopo l’atterraggio. Ci sono prove di trasmissione di Tb solo in casi in cui l’esposizione alla persona infetta ha superato le 8 ore.

Vicinanza di un passeggero infetto ad altri passeggeri e all’equipaggio – La trasmissione da passeggero a passeggero √® stata documentata solo in persone che sedevano nello stesso settore della persona con Tb infettiva.

 

Cos’√® la Xdr-Tb?

La Xdr-Tb è un tipo relativamente raro di Tb resistente ai farmaci, che resiste a quasi tutti i farmaci usati per trattare la Tb. Casi di Xdr-Tb sono stati confermati finora in 37 Paesi.

Leggi il comunicato originale sul sito dell’Oms.