Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura dell'Istituto superiore di sanità

Tubercolosi

Iniziative e progetti

In Italia

 

Laboratorio sovranazionale di riferimento (Lsr) dell’Oms per la sorveglianza della Tb farmacoresistente

In Italia è attiva una rete di 46 laboratori sentinella che raccolgono i dati sulla sensibilità di Mycobacterium tuberculosis (Mtb) ai farmaci antitubercolari di prima e seconda linea. È questa la dimensione nazionale delle attività di lavoro del Laboratorio sovranazionale di riferimento (Lsr) dell’Oms per la sorveglianza della Tb farmacoresistente presso il Dipartimento di malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità (Iss). Il Lsr fa parte del network mondiale di 35 laboratori per la sorveglianza della Tb farmacoresistente istituito dall’Oms nel 1994. Attraverso questa rete l’Iss ha potuto stimare che in Italia la Mdr-Tb (multidrug resistant-Tb, multi-resistente ai farmaci) è in costante diminuzione passando da 3,6 casi Mdr su 100 casi di Tb nel 2006 a 2,5 casi nel 2017. Per maggiori informazioni leggi il commento a cura di Lanfranco Fattorini (Iss).

 

Tb Flag Bag, la borsa degli strumenti per l’assistenza di base ai pazienti con tubercolosi Modello didattico multimediale, flessibile, interattivo e ludo-didattico, rivolto ai medici sul territorio, sviluppato nell’ambito del Progetto “Stop alla tubercolosi in Italia: piano di formazione e strategie per la gestione dei casi” e finanziato dal Centro per la prevenzione e controllo delle malattie (Ccm). Il pacchetto formativo è specificamente rivolto a medici di medicina generale e pediatri di libera scelta per il ruolo chiave che possono svolgere soprattutto nel riconoscimento di possibili casi di tubercolosi. Sono obiettivi del corso la prevenzione e il controllo della diffusione della tubercolosi attraverso la riduzione del ritardo diagnostico, l’aumento della adesione alla terapia e il miglioramento della gestione del follow-up. Leggi il commento di Maria Luisa Moro, Matteo Morandi (Area Rischio infettivo, Agenzia sanitaria e sociale regionale dell’Emilia-Romagna).

 

Data di ultimo aggiornamento della pagina: 21 marzo 2019

TOP