ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

12 luglio 2018

Listeriosi in Europa e sorveglianza in Italia

Dal 2015 al 15 giugno 2018 in 5 Stati membri dell’Ue sono stati segnalati 47 casi di listeriosi, di cui 9 ad esito fatale, causati da un nuovo ceppo di Listeria monocytogenes, particolarmente invasivo. In Italia, al momento, non risultano focolai di infezione e per rafforzare e armonizzare la sorveglianza di questa malattia tra le Regioni è partita quest’anno un’Azione centrale del ministero della Salute (nell’ambito dei progetti Ccm) a cui partecipa l’Istituto superiore di sanità.

 

Guadagnare Salute

È disponibile sul sito di Guadagnare Salute la newsletter di luglio 2018. Tra le notizie segnalate: il Piano di azione globale per la promozione dell’attività fisica predisposto dall’Oms e un documento Dors sulle disuguaglianze di salute.

 

Malattie croniche: il progetto europeo Compar-Eu

Individuare, confrontare e valutare gli interventi di autogestione più efficaci e più efficienti per i pazienti adulti con diabete di tipo 2, obesità, broncopneumopatia cronica ostruttiva e scompenso cardiaco. È l’obiettivo principale del progetto europeo Compar-Eu.

 

Osservatorio Demenze

Restyling del sito istituzionale dell’Osservatorio Demenze dell’Iss nel quale è presente la mappa online di tutti i servizi dedicati alle demenze.

 

Oms Europa confermata polio-free

La Commissione regionale europea di certificazione per l’eradicazione della polio ha valutato e confermato lo status di zona polio-free per la Regione europea dell’Oms.

 

Vaccinazioni

«Dalla valutazione delle segnalazioni inserite nel 2017 non emergono problematiche di sicurezza che possano modificare il rapporto beneficio rischio dei vaccini utilizzati». Lo riferisce il “Rapporto Vaccini 2017”, pubblicato dall’Aifa il 9 luglio. Il documento descrive le attività di vaccinovigilanza condotte in Italia dall’Aifa, in collaborazione con l’Iss e con il Gruppo di Lavoro per la Vaccinovigilanza. Vaccinazioni e anno scolastico 2018-2019: la nuova circolare ministeriale.

 

Febbre Dengue

L’Ecdc ha aggiornato la propria valutazione del rischio in relazione alla più grande epidemia di Dengue che abbia colpito l’isola francese de La Réunion (arcipelago delle isole Mascarene, Oceano Indiano) negli ultimi 15 anni. Nel risk assessment vengono riportati 5747 casi autoctoni verificatisi dall’inizio del 2018 al 24 giugno 2018.

 

Registri di mortalità

Sono disponibili i nuovi recapiti e la nuova organizzazione del Registro di Mortalità dell'Asp di Catanzaro. Consulta l’indirizzario aggiornato.