ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

7 novembre 2019

Eradicazione del poliovirus selvaggio di tipo 3: la certificazione OMS

Il 24 ottobre 2019 l’OMS ha dichiarato che anche il poliovirus di tipo 3 è stato eradicato (la certificazione si unisce a quella rilasciata 4 anni fa per il poliovirus di tipo 2). Al momento la poliomielite da poliovirus di tipo 1 rimane endemica in Afghanistan e Pakistan, dove rappresenta un’emergenza sanitaria. L’Italia, insieme a tutta la Regione OMS Europa, è stata definita una polio-free nel 2001. Paola Stefanelli (ISS) commenta la notizia e ricorda l’importanza delle attività di sorveglianza epidemiologica e della vaccinazione per il mantenimento dello stato polio-free.

 

Disponibilità e integrazione dei dati sulla salute di rifugiati e migranti

Qual è la disponibilità e l’integrazione dei dati sulla salute dei rifugiati e dei migranti nei sistemi informativi sanitari all’interno della Regione europea dell’OMS? È questa la domanda a cui ha cercato di rispondere il rapporto 66 della serie Health Evidence Network (HEN) dell’OMS, pubblicato a ottobre 2019. Leggi la riflessione di Silvia Declich (ISS).

 

Stagione influenzale 2019-2020: il primo rapporto InfluNet

In Italia, l’attività dei virus influenzali è ai livelli di base. Nella 44ma settimana del 2019 l’incidenza totale è pari a 1,49 casi per 1000 assistiti. Lo riferisce il primo bollettino settimanale InfluNet che presenta i risultati nazionali relativi alla sorveglianza epidemiologica delle sindromi influenzali, elaborati dal Dipartimento Malattie infettive dell’ISS.

 

Infezione da virus Zika in Francia

Sono 3 i casi di infezione da virus Zika segnalati dalle autorità sanitarie francesi al 30 ottobre 2019 con inizio dei sintomi ad agosto 2019. Si tratta della prima segnalazione di casi di infezione da virus Zika trasmessi da Aedes albopictus in Europa.

 

Operatori scolastici, morbillo e vaccinazioni

A partire da febbraio 2019, il bollettino mensile della sorveglianza integrata morbillo-rosolia dell’ISS, Morbillo & Rosolia News, ha aggiunto alla segnalazione dei dati epidemiologici sui casi registrati in Italia anche il numero di operatori scolastici che hanno contratto il morbillo nel periodo esaminato. Il numero di ottobre 2019 riporta 43 casi tra operatori scolastici, di cui 34 non vaccinati, segnalati al 30 settembre 2019. La notizia, purtroppo, non giunge inattesa, visto che l’ambito scolastico rappresenta un frequente luogo di trasmissione di questa malattia. Leggi la riflessione a cura di Luciano Pinto (SIPPS), Roberto Liguori (SIPPS), Roberto Del Gado (A.Ge), Giuseppe Di Mauro (SIPPS).

 

Sifilide: tutto quello che devi sapere

Con la revisione delle informazioni generali sulla sifilide continua l’aggiornamento delle pagine dedicate alle infezioni sessualmente trasmesse. Causata dal batterio Treponema pallidum, la sifilide si sviluppa secondo diversi stadi e si trasmette attraverso qualsiasi tipo di rapporto sessuale e con il sangue.

 

Indirizzario dei Registri di mortalità

Disponibile l’aggiornamento dei Comuni afferenti al Registro di Vercelli. Consulta l’indirizzario aggiornato.