English - Home page

ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

16 dicembre 2021

Influenza stagionale, al via FluNews-Italia

È online il primo numero di FluNews-Italia per la stagione influenzale 2021-2022. Il rapporto integra i risultati di differenti sistemi di sorveglianza dell’influenza: InfluNet-Epi (sistema di sorveglianza epidemiologico delle sindromi simil-influenzali), InfluNet-Vir (sistema di sorveglianza virologico dell’influenza), Sismg (sistema di sorveglianza della mortalità giornaliera), InfluWeb (sistema di partecipazione volontaria per il monitoraggio delle sindromi influenzali in Italia). La finalità è quella di fornire un quadro quanto più completo possibile sull’andamento dell'influenza nel periodo epidemico attraverso l’integrazione di diversi sistemi di sorveglianza. Si segnala che i dati della sorveglianza InfluWeb saranno online dalla prossima settimana e che i dati sulle forme gravi e complicate di influenza confermata saranno pubblicati non appena disponibili.

 

COVID-19: le indicazioni ISS per gravidanza e allattamento

È online l’ultimo aggiornamento delle indicazioni ad interim sulla vaccinazione contro il COVID-19 in gravidanza e allattamento a cura dell’Italian Obstetric Surveillance System (ItOSS) dell’ISS. Rispetto alle precedenti indicazioni, pubblicate lo scorso 22 settembre, il nuovo aggiornamento prende in esame e raccomanda l’offerta di una dose di vaccino a mRNA, come richiamo (booster) di un ciclo vaccinale primario in accordo con le disposizioni in vigore, alle donne in gravidanza che si trovino nel secondo e terzo trimestre e desiderino vaccinarsi. Inoltre, l’ISS raccomanda l’offerta di una dose di vaccino a mRNA, come richiamo (booster) di un ciclo vaccinale primario in accordo con le disposizioni in vigore, alle donne che allattano senza alcuna necessità di interrompere l’allattamento. Per approfondire consulta la pagina dedicata.

 

Rapporto sull’evento nascita in Italia (CeDAP)

Nel corso del 2020 in tutte le aree del Paese prosegue il calo delle nascite, scese a 404.260 rispetto alle 421.913 del 2019. Il fenomeno, legato al cambiamento della struttura per età della popolazione femminile, dipende in parte dalla minore propensione ad avere figli legata tra l’altro alla compromissione delle prospettive di stabilità lavorativa ed economica introdotte dalla pandemia COVID-19. Anche le cittadine straniere, che hanno finora compensato questo squilibrio strutturale, hanno registrato negli ultimi anni una diminuzione della fecondità. Sono alcuni dei dati riportati dal rapporto sull’evento nascita in Italia, pubblicato dall’Ufficio di Statistica del ministero della Salute a dicembre 2021. Leggi il commento di Serena Donati (ISS).

 

OKkio alla SALUTE: i dati dell’ASL 3 Regione Liguria

Sono disponibili online i risultati dell'indagine relativa al 2019 riguardanti l'ASL 3 della Regione Liguria. Hanno preso parte all’indagine il 100% delle scuole e il 100% delle classi sui 29 plessi scolastici e sulle 30 classi rispettivamente campionati.

 

Aggiornamento della sezione

Tre nuove pagine arricchiscono la sezione. Si tratta di tre focus sulla scelta dei dispositivi di protezione individuale in base all’agente patogeno, alle malattie infettive e la normativa.

 

Online nuovi documenti

Nuovi documenti aggiornano la pagina dedicata alla documentazione internazionale di riferimento sull’igiene delle mani. Vai alla pagina dedicata.