ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

18 ottobre 2018

L’alimentazione dei lattanti e dei bambini piccoli nelle emergenze

A 16 anni di distanza dalla sua prima edizione, la “Guida Operativa per il personale di primo soccorso e per i responsabili dei programmi nelle emergenze” viene pubblicata in una nuova versione, ora disponibile anche in lingua italiana. L’occasione per presentarla è stato il convegno “L’alimentazione dei bambini nei primi 1000 giorni di vita in caso di emergenze umanitarie e catastrofi naturali: l’Italia è pronta?” organizzato dall’Iss, con Save the children e Unicef (8 ottobre 2018). Leggi il commento alla Guida a cura di Angela Giusti e Sofia Colaceci (Iss), consulta la pagina sul convegno, con le presentazioni dei relatori intervenuti, e leggi la riflessione sul progetto grafico dell’infografica di sintesi della Guida.

 

Sclerosi multipla

Nel mondo, la sclerosi multipla (Sm) è la causa più comune di disabilità neurologica nei giovani adulti e colpisce le donne in misura maggiore degli uomini. Con una prevalenza di 113 casi ogni 100 mila abitanti l’Italia è considerata un’area ad alto rischio per la Sm rispetto agli altri Paesi europei. Visita la sezione di EpiCentro dedicata alla sclerosi multipla, aggiornata con la revisione scientifica di Francesca Aloisi (Iss).

 

Tubercolosi in Europa

Un nuovo documento del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc), fornisce una guida evidence-based per la realizzazione di programmi di sanità pubblica per la gestione dell’infezione tubercolare latente nell'Unione europea e nello Spazio economico europeo.

 

Save the date

Si svolgerà il prossimo 14 novembre il convegno “Movimento, sport e salute”, un’occasione d’incontro per condividere il ruolo fondamentale dei programmi e delle politiche intersettoriali per promuovere l’attività fisica. Durante il convegno verrà presentato l’omonimo volume realizzato da Iss, ministero della Salute e Coni.

 

Malattie infettive in Toscana
Il Rapporto 2018 della sorveglianza epidemiologica delle malattie infettive in Toscana permette un colpo d’occhio sulle principali statistiche di ciascuna malattia. Nell’ultimo capitolo sono riportati anche i dati relativi ai principali microrganismi responsabili dell’antibiotico resistenza in Regione