English - Home page

ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

11 marzo 2021

Rapporto One-Health sulle zoonosi nell'UE

A fine febbraio 2021 l’EFSA e l’ECDC hanno pubblicato il rapporto annuale sulle zoonosi, gli agenti zoonotici e sui focolai epidemici di malattie a trasmissione alimentare, relativo ai dati raccolti nel 2019, da 36 Paesi (UE ed extra UE). Nell’uomo, le infezioni da Campylobacter spp. si confermano la malattia più frequentemente riportata, rappresentando da sole il 50% di tutte le segnalazioni mentre Listeriosi e infezioni da West Nile virus sono le zoonosi con esiti più gravi. Leggi l’approfondimento.

 

Attuazione della legge sulla PMA: i dati 2018

Nel 2018, è stata registrata una leggera diminuzione dell’utilizzo delle tecniche di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) a fresco senza donazione di gameti a vantaggio dei cicli da scongelamento FER (fecondazione con utilizzo di embrioni crioconservati) e FO (fecondazione con impiego di ovociti crioconservati). Sono alcuni dei dati presentati nella Relazione al Parlamento sullo stato di attuazione della legge sulla PMA. Leggi di più nell’approfondimento dedicato.

 

COVID-19: le differenze di impatto sui cittadini italiani e stranieri

I gruppi di popolazione più svantaggiati potrebbero essere a maggior rischio di morbosità e mortalità per infezione da SARS-CoV-2 a causa delle condizioni di vita e di lavoro e delle barriere di accesso all’assistenza sanitaria. Uno studio dell’ISS pubblicato sull’European Journal of Public Health analizza l’impatto dell’epidemia di COVID-19 sugli individui stranieri, inclusi i migranti economici, i viaggiatori di breve durata e i rifugiati, attraverso i dati del sistema di sorveglianza integrata dei casi confermati in laboratorio diagnosticati in Italia tra il 20 febbraio e il 19 luglio 2020. Leggi l’approfondimento.

 

OKkio alla SALUTE: i dati 2019 in Toscana

Il 25,8% dei bambini toscani presenta un eccesso ponderale, solo il 62,4% dei bambini fa una colazione qualitativamente adeguata e solo il 21,4% dei bambini consuma la frutta 2-3 volte al giorno. Sono alcuni dei dati che emergono dall’indagine 2019 di OKkio alla SALUTE in Toscana. Leggi l’approfondimento.

 

Calabria: integrazione territorio-ospedale e Percorso nascita

Per valorizzare il ruolo centrale del personale ostetrico nelle gravidanze fisiologiche, la Calabria ha emanato linee di indirizzo per la definizione e l’organizzazione dell’assistenza in autonomia delle gravidanze a basso rischio. In particolare, l’Unità Operativa “Promozione della Salute Della Donna e del Bambino” del Settore 9 “Servizi Territoriali e gestione dell’Epidemia” del dipartimento Tutela della Salute della Regione Calabria ha favorito l’integrazione territorio-ospedale. L’obiettivo è quello di implementare il modello su tutto il territorio regionale. Leggi l’approfondimento.

 

150 anni della nascita di Maria Montessori: il convegno ISS

Sono online i materiali del convegno “Aiutami a fare da sola… da solo. Educazione e promozione della salute a 150 anni dalla nascita di Maria Montessori” organizzato dall’ISS e dal Centro Nascita Montessori che si è svolto, online, l’8 marzo 2021. Vai alla pagina dedicata.

 

COVID-19 e obesità: l’Atlante 2021 della World Obesity Federation

In occasione dell’edizione 2021 della Giornata mondiale contro l’obesità (4 marzo), la World Obesity Federation ha pubblicato il rapporto “COVID-19 and Obesity: The 2021 Atlas. The cost of not addressing the global obesity crisis - March 2021” in cui, attraverso una dettagliata analisi di dati sottoposti a peer review, si mostra come l’eccesso di peso sia un fattore predittore altamente significativo dello sviluppo di complicanze da COVID-19, inclusa la necessità di ricovero, di terapia intensiva e di ventilazione. Leggi l’approfondimento.