English - Home page

ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

25 febbraio 2021

Zanzara tigre: cos’è, dove vive e come contrastarla

È online un aggiornamento delle informazioni generali su Aedes albopictus, meglio nota come zanzara tigre. Sebbene in Italia, così come in tutti i Paesi in cui è presente, sia considerata una grave fonte di fastidio a causa delle punture, l’attività ematofaga della femmina, cioè la sua attitudine a pungere, può rappresentare un serio problema sanitario per l’uomo. Questa specie risulta molto abile, come vettore biologico, nel trasmettere diverse infezioni virali, tra le quali alcune molto gravi, come i virus dengue (DENV), chikungunya (CHIKV) e febbre gialla (YFV).

 

Coronavirus: le novità della sezione

Una nuova pagina, dedicata ai Risk assessment del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC), fornisce le indicazioni principali sulla situazione del COVID-19 nei Paesi dell’Unione europea (UE) e dello Spazio economico europeo (SEE). Leggi anche l’aggiornamento della pagina dedicata alle informazioni generali sulla pandemia.

 

Okkio alla SALUTE: indagine 2019: i dati della PA di Bolzano

Dal confronto con i dati nazionali e delle altre Regioni, la PA di Bolzano ha valori di sovrappeso e obesità inferiori a quelli nazionali ed è al secondo posto tra quelle con i dati più bassi. Tuttavia, solo il 60,3% dei bambini fa una colazione qualitativamente adeguata, solo il 39,9% consuma una merenda adeguata di metà mattina e solo il 18,4% dei bambini consuma la frutta 2-3 volte al giorno (il 27,7% una sola volta al giorno). Per approfondire vai alla pagina dedicata.

 

Morbillo e rosolia: i dati della sorveglianza

Dal 1 gennaio al 31 dicembre 2020 in Italia sono stati segnalati 103 casi di morbillo e 16 casi di rosolia. Leggi il dettaglio dei dati sul numero di gennaio 2021 di Morbillo & Rosolia News.

 

Menopausa e terapie complementari

I prodotti naturali e le pratiche mente-corpo vengono a volte utilizzati per ridurre i sintomi della menopausa: nell’ultimo numero della newsletter Clinical Digest una rassegna basata sui dati di letteratura scientifica.