ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Iniziative e progetti

Nel mondo

Giornata mondiale per l’igiene delle mani 2020

Celebrato ogni anno il 5 maggio, il World Hand Hygiene Day mira ad aumentare tra le persone di tutto il mondo la consapevolezza sull’importanza dell’igiene delle mani in generale e, in particolare, in ambito sanitario al fine di proteggere operatori sanitari e pazienti da molte infezioni. Quest'anno, il tema della campagna promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) “Salva vite: Pulisciti le tue mani” (SAVE LIVES: Clean your hands), è in linea con l’Anno delle professioni infermieristica e ostetrica, figure in prima linea e con un ruolo chiave nella prevenzione e controllo delle infezioni, a maggior ragione nel contesto della pandemia da COVID-19. In occasione della Giornata l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha realizzato un video che sottolinea che tenere le mani pulite è un gesto d’amore nei nostri confronti e nei confronti di chi ci sta intorno. Il claim “Cura le mani, le mani curano” è alla base anche di due infografiche che spiegano come garantirne una corretta igiene. Diverse anche le iniziative locali. Leggi l’approfondimento.

 

Giornata mondiale per l’igiene delle mani 2017

Il World Hand Hygiene Day si celebra in tutto il mondo il 5 maggio. Con lo slogan “Fight antibiotic resistance… it’s in your hands” (Combattere l’antibiotico resistenza… è nelle tue mani) l’Oms punta a focalizzare l’attenzione degli operatori sanitari sull’importanza del lavaggio corretto delle mani per prevenire le infezioni correlate all’assistenza e, conseguentemente, per prevenire fenomeni di resistenza agli antibiotici. Per approfondire consulta le pagine del sito Oms dedicate al World Hand Hygiene Day 2017.

 

Giornata mondiale per l’igiene delle mani 2014

Le infezioni correlate all’assistenza colpiscono, ogni anno, di centinaia di milioni di pazienti in tutto il mondo. È quanto dichiarato dall’Oms in occasione della Giornata mondiale per l’igiene delle mani (5 maggio) che promuove e sostiene la campagna “Save Lives: Clean Your Hands”. Lo slogan di quest’anno “No action today; no cure tomorrow – make sure the Who ‘5 Moments’ are part of protecting your patients from resistant germs” richiama i “5 momenti” in cui, in ospedale, è fondamentale avere particolare cura della pulizia delle mani: prima di visitare un paziente, prima di eseguire una procedura asettica, dopo il contatto con fluidi corporei, dopo il contatto con un paziente, a seguito del contatto con l’ambiente in cui si trova un paziente. Quest’anno hanno aderito alla campagna oltre 1100 strutture sanitarie, che si aggiungono alle oltre 16 mila (di 168 Paesi) che avevano aderito negli anni precedenti. In occasione della Giornata l’Ecdc ha pubblicato due report sulle infezioni correlate all’assistenza negli ospedali: “Point prevalence survey of healthcare-associated infections and antimicrobial use in European long-term care facilities. April–May 2013” (pdf 5 Mb) e “Point prevalence survey of healthcare-associated infections and antimicrobial use in European long-term care facilities. May–September 2010” (pdf 4 Mb). I dati raccolti forniscono un’analisi su infezioni nosocomiali, uso di antibiotici, fenomeni di resistenza antibiotica e modalità di controllo delle infezioni. Per maggiori informazioni consulta i siti dell’Oms e dell’Ecdc.