English - Home page

ISS
Istituto Superiore di Sanità
EpiCentro - L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità - EpiCentro


Raccomandazioni del ministero della Salute



In previsione della stagione influenzale, il ministero della Salute pubblica ogni anno una circolare che contiene le raccomandazioni per la prevenzione dell’influenza attraverso le misure di igiene e protezione individuale e la vaccinazione.

 

Stagione influenzale 2022-2023

Il 6 luglio 2022 il Ministero della Salute ha emanato la Circolare “Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2022-2023”, elaborata in accordo con l'Istituto Superiore di Sanità (ISS). Visto il perdurare della situazione epidemiologica relativa alla circolazione del virus SARS-CoV-2, il documento raccomanda di anticipare l’inizio delle campagne di vaccinazione antinfluenzale a partire dai primi di ottobre e di offrire la vaccinazione ai soggetti eleggibili in qualsiasi momento della stagione influenzale, anche se si presentano in ritardo per la vaccinazione. La Circolare raccomanda inoltre la vaccinazione antinfluenzale nella fascia di età 6 mesi-6 anni, agli anziani nella fascia d’età 60-64 anni a cui può essere offerta gratuitamente; per gli esercenti le professioni sanitarie e socio-sanitarie; per gli anziani istituzionalizzati in strutture residenziali o di lungodegenza. Per approfondire consulta: la Circolare “Prevenzione e controllo dell’influenza: raccomandazioni per la stagione 2022-2023”.

 

Il 25 febbraio 2022 l’OMS ha pubblicato le raccomandazioni per la composizione dei vaccini per la stagione influenzale 2022-2023 nell’emisfero settentrionale. Leggi il documento completo “Recommended composition of influenza virus vaccines for use in the 2022-2023 northern hemisphere influenza season” e le FAQ (pdf 162 kb).

 

Data di ultimo aggiornamento: 3 novembre 2022

Data di creazione della pagina: 25 ottobre 2018

Revisione a cura di: Antonino Bella, Simona Puzelli - Dipartimento Malattie infettive, ISS