Migranti e salute - news

Il portale dell'epidemiologia per la sanità pubblica

a cura del Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute dell'Istituto superiore di sanità

migranti e salute

Ultimi aggiornamenti

7/2/2019 - Dall’Oms Europa un rapporto sulla salute delle popolazioni rifugiate e migranti

L’Ufficio europeo dell’Oms ha pubblicato il primo report sulla salute di migranti e rifugiati nei 53 Paesi della Regione dal titolo “Report on the health of refugees and migrants in the WHO European Region: no public health without refugee and migrant health”. Questo documento, che raccoglie e analizza le evidenze contenute in più di 13.000 documenti di letteratura a partire dal 2014, è stato realizzato in partnership con l’Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e per il contrasto delle malattie della povertà (Inmp). Silvia Declich e Giulia Marchetti (Iss) commentano il rapporto e fanno il punto sulle informazioni più rilevanti del documento.

 

17/1/2019 - Dall’Ecdc una guida sugli screening e la vaccinazione dei migranti

La cornice politica europea di Health 2020 rende necessario porre attenzione alla salute delle persone migranti in arrivo nei Paesi europei. Per questo motivo il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) ha pubblicato la guida “Public health guidance on screening and vaccination for infectious diseases in newly arrived migrants within the EU/EEA” a supporto dell’elaborazione di strategie nazionali volte al rafforzamento della prevenzione e del controllo delle malattie infettive tra i migranti e per venire incontro ai bisogni di salute di queste popolazioni. Per approfondire leggi il commento di Silvia Declich, Giulia Marchetti e Maria Grazia Dente (Iss).

 

10/1/2019 - Salute dei migranti: le guide tecniche dell’Oms Europa

A dicembre scorso, in occasione della giornata internazionale dei migranti, l’Oms Europa ha pubblicato 5 Technical guidance, orientamenti tecnici dedicati alla salute dei rifugiati e dei migranti e in particolare focalizzate su: la promozione della salute; salute dei bambini; salute materna e neonatale; salute degli anziani e salute mentale. I documenti sono stati realizzati dallo European Knowledge Hub on Health and Migration (Hub europeo della conoscenza su salute e migrazione) istituito formalmente a novembre 2016 dall’Ufficio europeo dell’Oms con il support del minister della Salute italiano, del Consiglio sanitario della Sicilia e della Commissione europea. Per approfondire consulta le 5 Technical guidanceHealth promotion for improved refugee and migrant health (2018)”, “Improving the health care of pregnant refugee and migrant women and newborn children (2018)”, “Health of refugee and migrant children (2018)”, “Mental health promotion and mental health care in refugees and migrants (2018)”, “Health of older refugees and migrants (2018)”e i 5 Policy briefHealth promotion for improved refugee and migrant health: policy brief (2018) ”, “Improving the health care of pregnant refugee and migrant women and newborn children: policy brief (2018) ”, “Health of refugee and migrant children: policy brief (2018) ”, “Mental health promotion and mental health care in refugees and migrants: policy brief (2018) ” e “Health of older refugees and migrants: policy brief (2018)”.

 


TOP