ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Ultimi aggiornamenti

10/6/2021 - GISeG-Consorzio Sud

Il Gruppo “GISeG-consorzio sud”, costituito in data 21 aprile 2021, ha come obiettivo proporre, nella programmazione sanitaria, progetti che prevedano la definizione di percorsi di appropriatezza ed equità per affrontare le sfide legate al superamento delle disuguaglianze di genere. Questi programmi saranno sviluppati in collaborazione con istituzioni, enti e società scientifiche di tutte le Regioni italiane. Per maggiori informazioni leggi la pagina dedicata.

 

22/4/2021 - Giornata nazionale della salute della donna 2021

Si celebra il 22 aprile la sesta edizione della Giornata nazionale della salute della donna, promossa dal Ministero della Salute per richiamare l’attenzione di operatori sanitari e cittadini sull’importanza di un'adeguata tutela della salute delle donne, in termini di prevenzione e di accesso alle cure sul territorio. L’ISS è impegnato con molte attività e diversi gruppi di lavoro su queste tematiche e, in occasione della Giornata 2021, EpiCentro propone alcuni approfondimenti sul tema.

 

4/3/2021 - Programma Nazionale Esiti 2020

Il 1 marzo 2021 è stata presentata l’edizione 2020 del Programma Nazionale Esiti (PNE) realizzato da AGENAS su mandato del Ministero della Salute, in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità e il Dipartimento di Epidemiologia della ASL Roma 1. Il PNE ha l’obiettivo di valutare l’efficacia, l’appropriatezza, l’equità di accesso e la sicurezza delle cure garantite dal Servizio Sanitario Nazionale. Per farlo vengono analizzati 177 indicatori (72 sugli esiti e i processi assistenziali, 75 sui volumi di attività e 30 sui tassi di ospedalizzazione) in relazione a nove ambiti clinici: cardio e cerebrovascolare, digerente, muscolo-scheletrico, pediatrico, ostetrico e perinatale, respiratorio, oncologico, urogenitale e malattie infettive. Leggi l’approfondimento a cura di Fulvia Seccareccia - Centro Nazionale per la Salute Globale, ISS.

 

4/2/2021 - Progetti CCM 2020

Sono online sul sito CCM (Centro nazionale per la prevenzione e il controllo delle malattie), del Ministero della Salute, l'elenco degli 8 progetti approvati dal Comitato scientifico del CCM e inclusi nell’area progettuale e i 3 progetti inclusi nell’area azioni centrali. Quest’anno considerato lo scenario emergenziale legato alla pandemia di COVID-19, nell’ambito dell’area progettuale sono stati previsti 8 macro-progetti che andranno a colmare quegli ambiti della sanità pubblica che durante l’emergenza hanno mostrato maggiore fragilità o che necessitano di una costruzione ex-novo, per dotare il Paese di nuovi strumenti epidemiologici. Nell’area azioni centrali, invece, sono confluite solo le spese di funzionamento indispensabili per la gestione del CCM. Consulta la pagina dedicata sul sito del CCM.

 

14/1/2021 - 2021-2030: al via il Decennio dell'invecchiamento in buona salute

Le Nazioni Unite hanno proclamato il 2021-2030 come il Decennio dell'invecchiamento in buona salute (Decade of Healthy Ageing), con l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) alla guida delle azioni internazionali volte a migliorare la vita delle persone anziane, delle loro famiglie e delle comunità. Questa iniziativa, riunendo diversi stakeholder, mira a: cambiare il modo in cui pensiamo, sentiamo e agiamo nei confronti dell'età e dell'invecchiamento; sviluppare le comunità in cui viviamo al fine che promuovano le capacità delle persone anziane; fornire cure integrate incentrate sulla persona e servizi sanitari primari che rispondano alle esigenze degli anziani; fornire alle persone anziane l'accesso all'assistenza a lungo termine quando ne hanno bisogno. Le iniziative intraprese nell'ambito del Decennio cercheranno la partecipazione delle persone anziane stesse, che saranno figure centrali e pienamente impegnate in questa collaborazione multistakeholder. Per l’occasione sul sito dell’OMS è stata pubblicata una sezione dedicata al Decennio dell'invecchiamento in buona salute dove è possibile trovare informazioni su come essere coinvolti e notizie e aggiornamenti sul tema. Per approfondire consulta il sito tematico dell’OMS Decade of Healthy Ageing 2021-2030 e il comunicato stampa.