ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Al via il progetto EASY-NET: migliorare la qualità di assistenza con Audit & Feedback

Il 18 novembre 2020 è ufficialmente partito il work package (WP) 6 del Programma di Rete EASY-NET. Il WP, dal titolo “Prospective audit and feedback approach: effectiveness in improving healthcare practice and in reducing the caesarean section rate - Approccio prospettico di Audit e Feedback: efficacia nel miglioramento della pratica dei servizi sanitari e nella riduzione del tasso di tagli cesarei”, ha come capofila l’Azienda Ospedaliera “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro e prevede la partnership con il Centro Nazionale per la Prevenzione delle Malattie e la Promozione della Salute dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS), nonché il coinvolgimento di undici punti nascita e tre consultori familiari della Regione Calabria.

 

Il kick off meeting è stato l’occasione per condividere obiettivi e strategie tra le persone che fanno parte del gruppo di lavoro.

 

All’incontro, avvenuto da remoto, hanno partecipato il coordinamento del progetto di Rete, il principal investigator dell’Azienda Ospedaliera “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro, le referenti del Progetto per il Dipartimento Regionale Tutela Della Salute della Regione Calabria, esperti di Audit&Feedback in ambito ostetrico-ginecologico e le responsabili scientifiche del progetto per l’Istituto Superiore di Sanità.

 

Erano presenti le direzioni dei punti nascita e dei consultori familiari in forma multiprofessionale. I temi trattati hanno incluso la struttura del progetto di Rete e del WP6, l’analisi di contesto regionale e l’uso dei dati correnti per la valutazione dei risultati, la descrizione dell’intervento multistrategico, la metodologia dell’Audit&Feedback e la sua applicazione al fenomeno dell’appropriatezza dei tagli cesareai, incluse esperienze di applicazione in diversi setting nazionali e internazionali. Sono stati inoltre presentati i dati preliminari dello studio prospettico dell’Italian Obstetric Surveillance System (ItOSS) e discusse le criticità introdotte dalla pandemia da SARS-CoV-2. Sono infine stati discussi i prossimi passi della realizzazione del progetto, tra cui la fase di rilevazione partecipata dei principali punti di forza e criticità della presa in carico nel percorso nascita dal punto di vista dei professionisti, professioniste, donne, partner, associazioni e altri attori della comunità.

 

La discussione tra tutti i partecipanti e le partecipanti ha consentito di inquadrare meglio il fenomeno dal punto di vista locale e individuare alcune aree d’intervento.

 

Per maggiori informazioni sulla giornata scarica il programma (pdf 609 kb) e le presentazioni dei relatori:

Risorse utili
  • visita la pagina di EpiCentro dedicata al Progetto EASY-NET
  • consulta la pagina di EpiCentro dedicata ai risultati dello studio prospettico dell’Italian Obstetric Surveillance System (ItOSS)
  • consulta le pagine del sito del Progetto EASY-NET dedicate al WP6 della Regione Calabria

 

Data di creazione della pagina: 3 dicembre 2020

Testo scritto da: Jessica Preziosi, Edoardo Corsi, Francesca Zambri, Alice Maraschini, Angela Giusti, Serena Donati