ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

3 settembre 2020

Gestione del COVID-19: l'esperienza dei Servizi di prevenzione

In questa fase di convivenza con il COVID-19, la comunità rappresenta il luogo dove si “gioca” il controllo dell’epidemia ma dove, allo stesso tempo, si possono trovare nuove opportunità per interventi di prevenzione e promozione della salute. Ciò è confermato dall’esperienza sul campo dei professionisti che, nella fase di emergenza e in quella successiva al lockdown sono stati impegnati sul territorio. I ricercatori ISS hanno raccolto le riflessioni di alcuni operatori che lavorano nei Dipartimenti di Prevenzione di Regioni diverse e che svolgono attività differenziate in base alle loro specifiche professionalità. Leggi l’approfondimento.

 

La sfida continua tra Salute Globale e Copertura Sanitaria Universale

Il 25 agosto 2020 l’OMS ha annunciato che il continente africano è polio-free. Dunque, sono ora 5 su 6 le Regioni OMS dichiarate libere dalla polio. Si dovrà ancora mantenere efficiente il sistema di sorveglianza, ma è un enorme passo avanti sulla strada dell’eradicazione del virus. Leggi la riflessione a cura di Silvia Declich (ISS).

 

Aborto farmacologico: cosa cambia

Con la circolare pubblicata dal ministero della Salute il 12 agosto 2020 sono cambiate le modalità di esecuzione dell’aborto farmacologico in Italia. Angela Spinelli e Serena Donati (ISS) illustrano le indicazioni pratiche sulle nuove modalità di accesso all’IVG.

 

L’uso dei farmaci in Italia: il rapporto AIFA 2019

Roberto Da Cas (ISS) commenta la pubblicazione del ventesimo rapporto OSMED pubblicato dall’AIFA ad agosto 2020. Dal documento emerge che nel 2019 la spesa farmaceutica totale, pubblica e privata, è stata pari a 30,8 miliardi di euro, di cui il 76,4% a carico del Servizio Sanitario Nazionale (SSN).

 

Registro Italiano SEU: i dati al 31 luglio 2020

In Italia tra il 1 agosto 2019 e il 31 luglio 2020 sono stati registrati 74 casi di SEU. I pazienti provenivano da 16 Regioni mentre in 1 caso la SEU è stata riscontrata al rientro da un viaggio all'estero. Di questi 74 casi, 68 sono riferibili alla popolazione pediatrica (<15 anni di età). Lo riferisce il secondo rapporto del Registro Italiano Sindrome Emolitico Uremica (SEU). Per approfondire consulta la pagina dedicata al Rapporto.

 

La relazione semestrale sulle sospette reazioni avverse

Dal 1 gennaio al 30 giugno 2020 sono pervenute al sistema di fitosorveglianza 11 segnalazioni di sospette reazioni avverse associate a uso medico di cannabis. On line la relazione semestrale gennaio-giugno 2020.

 

IVG in Provincia di Trento: i dati 2019

Nel 2019, gli istituti di cura della Provincia di Trento hanno effettuato 626 interruzioni volontarie di gravidanza (IVG), segnando una diminuzione dell’1,6% rispetto all’anno precedente. Lo riferisce il rapporto annuale sull’IVG della Provincia di Trento.

 

Progetto europeo PARENT: nuovi materiali

Sono on line i pdf di tre interventi del webinar “Diventare genitori insieme all'epoca del COVID-19. Percorso nascita e primi 1000 giorni: nuove sfide e nuove strategie” che si è tenuto lo scorso 19 giugno.

 

Da leggere

Ansia e terapie complementari: se ne parla nell’ultima newsletter Clinical Digest, curata dal National Center for Complementary and Integrative Health (Nccih).