ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Ultimi aggiornamenti

16/7/2020 - PARENT: nuovi materiali sul webinar del 19 giugno

È online la presentazione che Vittoria Sola (Azienza Sanitaria Universitaria Giuliano Isontina di Trieste) ha illustrato durante il webinar “Diventare genitori insieme all'epoca del COVID-19. Percorso nascita e primi 1000 giorni: nuove sfide e nuove strategie” organizzato il 19 giugno nell’ambito del progetto europeo PARENT. Nel suo intervento Sola ha spiegato come sono riusciti a mantenere e a rimodulare tutte le attività di incontro e sostegno alle famiglie nel territorio della ASUGI. Per maggiori informazioni guarda la presentazione (ppsx 8 Mb) e consulta la pagina dedicata al webinar di PARENT.

 

2/7/2020 - COVID Mothers Study: studio internazionale su COVID-19 in madri e bambini

Il COVID Mothers Study è uno studio internazionale rivolto alle madri che hanno contratto l’infezione da SARS-CoV-2, responsabile della COVID-19, a cui è stato chiesto di rispondere – tramite la compilazione di un questionario - ad alcune domande sulle esperienze di maternità. Il questionario si basa sulla piattaforma Qualtrics gestita dalla Harvard Medical School e richiede da 3 a 8 minuti per la compilazione. È anonimo e alle intervistate non viene chiesta alcuna informazione identificativa. Lo studio è iniziato nel mese di aprile 2020 e la raccolta dati tramite questionario proseguirà nei Paesi europei fino al mese di ottobre. Allo studio partecipano ricercatrici e ricercatori di diverse istituzioni, università, iniziative e organizzazioni no profit, tra cui l’Istituto Superiore di Sanità (ISS). Leggi l’approfondimento cura delle ricercatrici ISS.

 

25/6/2020 - Rischio di suicidio in gravidanza e nel post partum

Il suicidio in gravidanza e nel primo anno dopo il parto è un evento raro, tuttavia, in Italia riguarda 2,3 donne per 100.000 nati vivi; un tasso ben più elevato di quello relativo, ad esempio, all’emorragia ostetrica (1,92 donne per 100.000 nati vivi). Il periodo più a rischio è quello compreso tra l’ultimo trimestre di gravidanza e i primi mesi dopo il parto. Leggi il commento a cura dei ricercatori ISS.

 

25/6/2020 - Webinar PARENT: online i primi materiali

Il 19 giugno si è svolto il webinar “Diventare genitori insieme all'epoca del COVID-19. Percorso nascita e primi 1000 giorni: nuove sfide e nuove strategie” organizzato nell’ambito del progetto europeo PARENT. L’obiettivo dell’evento è stato quello di promuovere il coinvolgimento attivo dei padri all’interno del percorso nascita in un’ottica di co-genitorialità, condivisione del ruolo di cura e parità di genere e sensibilizzare rispetto alle strategie di prevenzione della violenza maschile e di promozione della paternità accudente. Inoltre, il webinar è stata l’occasione per rilevare come si sono modificate le pratiche, quali sfide sono state affrontate e quali strategie sono state messe in campo nelle varie realtà nazionali durante l’emergenza COVID-19, per tutelare e promuovere la relazione mamma-bambino e mamma-papà-bambino. Per maggiori informazioni sull’evento leggi la pagina dedicata.

 

18/6/2020 - Rapporto ISS-COVID per gravidanza, parto, allattamento e cura dei piccolissimi di 0-2 anni

È online il rapporto ISS-COVID numero 45 dedicato alle pratiche clinico-assistenziali appropriate per la presa in carico del percorso nascita in donne con infezione sospetta o confermata da virus SARS-CoV-2 e per la cura dei bambini sino ai 2 anni di età. Il testo sintetizza le evidenze allo stato attuale nella forma editoriale di una guida ad interim. Per maggiori informazioni scarica il documento dal titolo “Indicazioni ad interim per gravidanza, parto, allattamento e cura dei piccolissimi di 0-2 anni in risposta all’emergenza COVID-19. Versione 31 maggio 2020” (pdf 1,6 Mb).

 

11/6/2020 - Studio BiSogni: bisogni e prospettive nel percorso nascita in epoca COVID

Esplorare le mutate necessità delle donne, delle coppie, dei partner e delle operatrici/operatori in relazione alle restrizioni dovute alla pandemia e sviluppare modalità di contatto innovative eventualmente da mantenere, qualora efficaci e gradite, anche dopo il termine del periodo pandemico. È questo il focus dell’indagine “Studio BiSogni: bisogni e prospettive nel percorso nascita in epoca COVID” avviata nella ex ASUITS (Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di TriesteScrivi un messaggio), la cui raccolta dati, partita a maggio 2020, proseguirà sino a luglio. Lo studio è di tipo qualitativo-esplorativo ed è realizzato con focus group e interviste semi-strutturate. Leggi l’approfondimento dedicato.

 

14/5/2020 - Micro-learning ECDC-ISS sulla salute materno infantile

L’ISS ha lavorato con il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (ECDC) nella definizione di un pacchetto formativo sui temi legati alla salute materna infantile durante l’epidemia di COVID-19. Il micro-corso online, della durata di 30 minuti, tratta dell’offerta assistenziale alle donne in gravidanza in presenza di infezione da SARS-CoV-2 sospetta o confermata, includendo temi come la presenza di una persona a scelta della donna per il travaglio e il parto, la cura della diade madre-bambino e l’allattamento. Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata sul sito ECDC

 

16/4/2020 - COVID-19 in gravidanza, parto e allattamento: gli aggiornamenti della settimana 9-16 aprile 2020

Leggi l’approfondimento a cura delle ricercatrici ISS sulla letteratura e i documenti prodotti dalle agenzie governative internazionali e dalle società scientifiche di settore sul tema COVID-19 in gravidanza, parto e puerperio nella settimana 9-16 aprile 2020.

 

9/4/2020 - COVID-19 in gravidanza, parto e allattamento: gli aggiornamenti della settimana 2-9 aprile 2020

Leggi l’approfondimento a cura delle ricercatrici ISS sulla letteratura e i documenti prodotti dalle agenzie governative internazionali e dalle società scientifiche di settore sul tema COVID-19 in gravidanza, parto e puerperio nella settimana 2-9 aprile 2020.

 

2/4/2020 - COVID-19 in gravidanza, parto e allattamento: gli aggiornamenti della settimana 26 marzo 2020-2 aprile 2020

Leggi l’approfondimento a cura delle ricercatrici ISS sulla letteratura e i documenti prodotti dalle agenzie governative internazionali e dalle società scientifiche di settore sul tema COVID-19 in gravidanza, parto e puerperio nella settimana 26 marzo-2 aprile 2020.

 

26/3/2020 - COVID-19 in gravidanza, parto e allattamento: gli aggiornamenti della settimana 19-26 marzo 2020

Leggi l’approfondimento a cura delle ricercatrici ISS sulla letteratura e i documenti prodotti dalle agenzie governative internazionali e dalle società scientifiche di settore sul tema COVID-19 in gravidanza, parto e puerperio nella settimana 19-26 marzo 2020 e la pagina dedicata al progetto di ricerca sull’infezione da SARS-CoV-2 in gravidanza, coordinato da ItOSS in collaborazione con le Regioni, che si arricchisce di nuovi documenti.

 

26/3/2020 - SARS-CoV-2 in gravidanza e in puerperio: al via lo studio ISS

Il 25 marzo 2020 l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha avviato lo studio osservazionale di coorte “L’infezione da SARS-CoV-2 in gravidanza e in puerperio: studio dell’Italian Obstetric Surveillance System” con l’obiettivo di rilevare e analizzare i casi di infezione da virus SARS-CoV-2 nelle donne che, in gravidanza e in puerperio, giungono all’osservazione dei presidi sanitari al fine di produrre conoscenza utile alla pratica clinica. Vai alla pagina dedicata.

 

26/3/2020 - SARS-CoV-2 in gravidanza e in puerperio: al via lo studio ISS

Il 25 marzo 2020 l’Istituto Superiore di Sanità (ISS) ha avviato lo studio osservazionale di coorte “L’infezione da SARS-CoV-2 in gravidanza e in puerperio: studio dell’Italian Obstetric Surveillance System” con l’obiettivo di rilevare e analizzare i casi di infezione da virus SARS-CoV-2 nelle donne che, in gravidanza e in puerperio, giungono all’osservazione dei presidi sanitari al fine di produrre conoscenza utile alla pratica clinica. Vai alla pagina dedicata.

 

19/3/2020 - COVID-19 in gravidanza, parto e allattamento: gli aggiornamenti della settimana 12-19 marzo 2020

Leggi l’approfondimento a cura delle ricercatrici ISS sulla letteratura e i documenti prodotti dalle agenzie governative internazionali e dalle società scientifiche di settore sul tema COVID-19 in gravidanza, parto e puerperio nella settimana 12-19 marzo 2020 e la pagina dedicata al progetto di ricerca sull’infezione da SARS-CoV-2 in gravidanza, coordinato da ItOSS in collaborazione con le Regioni

 

12/3/2020 - COVID-19 in gravidanza, parto e allattamento: gli aggiornamenti della settimana 5-12 marzo 2020

Leggi l’approfondimento a cura delle ricercatrici ISS sulla letteratura e i documenti prodotti dalle agenzie governative internazionali e dalle società scientifiche di settore sul tema Covid-19 in gravidanza, parto e puerperio nella settimana 5-12 marzo 2020 e lo speciale su COVID-19 e tutela della maternità a cura di Alessandra De Palma (Azienda Ospedaliera - Universitaria Policlinico S. Orsola Malpighi).

 

5/3/2020 - COVID-19 in gravidanza, parto e allattamento: gli aggiornamenti della settimana

La comunità scientifica italiana dei neonatologi, pediatri, ginecologi e ostetriche ha aderito all’iniziativa dell’ISS di istituire un gruppo di lavoro, che esamini e divulghi gli aggiornamenti della letteratura scientifica sul tema COVID-19 in gravidanza, parto e allattamento. L’obiettivo dell’iniziativa è fornire indicazioni utili alla pratica clinica per i professionisti sanitari che assistono la nascita. Il CNaPPS dell’ISS ha assunto la responsabilità di interrogare le banche dati per la disamina della letteratura e di ricercare la letteratura e i documenti prodotti dalle agenzie governative internazionali e dalle società scientifiche di settore sul tema Covid-19 in gravidanza, parto e puerperio. Leggi l’approfondimento dedicato a cura delle ricercatrici ISS.

 

27/2/2020 - COVID-19: gravidanza, parto e allattamento

I ricercatori ISS hanno preparato una panoramica sulle informazioni disponibili per quanto riguarda le infezioni da COVID-19 contratte in gravidanza e durante il periodo dell’allattamento, con le indicazioni pratiche per gli operatori sanitari che entrano in contatto con donne in gravidanza e bambini piccoli.

 

12/3/2020 - L’importanza dei primi anni di vita nello sviluppo fisico e mentale

Le nuove linee guida OMS “Improving early childhood development: WHO guideline” illustrano come il settore sanitario può supportare le famiglie affinché ogni bambino abbia il miglior inizio possibile per la sua vita. È stato infatti osservato che nei primi tre anni di vita avviene oltre l’80% dello sviluppo neuronale. Leggi l’approfondimento a cura di Enrica Pizzi e Angela Giusti (ISS).

 

12/3/2020 - COVID-19 in gravidanza, parto e allattamento: gli aggiornamenti della settimana 5-12 marzo 2020

Leggi l’approfondimento a cura delle ricercatrici ISS sulla letteratura e i documenti prodotti dalle agenzie governative internazionali e dalle società scientifiche di settore sul tema Covid-19 in gravidanza, parto e puerperio nella settimana 5-12 marzo 2020 e lo speciale su COVID-19 e tutela della maternità a cura di Alessandra della Palma (Azienda Ospedaliera - Universitaria Policlinico S. Orsola Malpighi).

 

5/3/2020 - Rapporto OMS-UNICEF-Lancet: salute globale dei bambini a rischio

È il momento di ripensare la salute dei bambini a livello globale e far sì che nell'agenda di sviluppo di tutti i governi il loro benessere sia al di sopra di ogni altra valutazione. Lo sottolineano l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia (UNICEF) e la rivista medica britannica The Lancet dopo aver dato incarico a una commissione formata da circa 40 esperti internazionali di redigere un rapporto sul delicato tema della salute dei bambini, non tralasciando l’ambiente in cui crescono e il futuro che li aspetta. “A Future for the World’s Children?”, questo il titolo dello studio pubblicato a febbraio 2020, dimostra purtroppo come nessuna nazione del pianeta stia attualmente proteggendo in modo adeguato le nuove generazioni dalle molteplici minacce quali i conflitti, le forti disuguaglianze, le pratiche commerciali predatorie, effetti dei cambiamenti climatici e il degrado della qualità ambientale. Leggi l’approfondimento a cura dei ricercatori ISS.

 

5/3/2020 - COVID-19 in gravidanza, parto e allattamento: gli aggiornamenti della settimana

La comunità scientifica italiana dei neonatologi, pediatri, ginecologi e ostetriche ha aderito all’iniziativa dell’ISS di istituire un gruppo di lavoro, che esamini e divulghi gli aggiornamenti della letteratura scientifica sul tema COVID-19 in gravidanza, parto e allattamento. L’obiettivo dell’iniziativa è fornire indicazioni utili alla pratica clinica per i professionisti sanitari che assistono la nascita. Il CNaPPS dell’ISS ha assunto la responsabilità di interrogare le banche dati per la disamina della letteratura e di ricercare la letteratura e i documenti prodotti dalle agenzie governative internazionali e dalle società scientifiche di settore sul tema Covid-19 in gravidanza, parto e puerperio. Leggi l’approfondimento dedicato a cura delle ricercatrici ISS.

 

27/2/2020 - COVID-19: gravidanza, parto e allattamento

I ricercatori ISS hanno preparato una panoramica sulle informazioni disponibili per quanto riguarda le infezioni da COVID-19 contratte in gravidanza e durante il periodo dell’allattamento, con le indicazioni pratiche per gli operatori sanitari che entrano in contatto con donne in gravidanza e bambini piccoli.

 

27/2/2020 - Rapporto annuale sulle anomalie congenite in Provincia di Trento

Nel 2018, nella PA di Trento, sono nati 4072 bambini di cui 9 nati morti (2,2‰). Indipendentemente dalla residenza, sono stati identificati 95 casi di bambini nati o interrotti con malformazione congenita (60 nati vivi, 2 nati morti e 33 interruzioni di gravidanza) per un’incidenza alla nascita pari a 23,4 per mille nati vivi. Tra i 95 casi complessivi identificati, 18 (18,9%) presentano un’anomalia cromosomica (di cui il 55,6% è rappresentato da trisomia 21, con un’incidenza pari a 2,5‰ nati vivi), 58 (61%) presentano un’anomalia isolata, 12 una condizione nota e 7 condizioni malformative multiple. Per approfondire scarica il “Rapporto annuale sulle anomalie congenite in Provincia di Trento. Anno 2018” (pdf 238 kb).