ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Indagine HBSC 2018: i dati nazionali

In Italia, Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm) del 3 marzo 2017, “Identificazione dei sistemi di sorveglianza e dei registri di mortalità, di tumori e di altre patologie, in attuazione del Decreto legge n. 179 del 2012” - GU Serie Generale n.109 del 12-5-2017 ha inserito il “Sistema di sorveglianza sui rischi comportamentali in età 11-17 anni” tra quelli di rilevanza nazionale e regionale, individuando nell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) l’Ente di livello nazionale presso il quale è istituito. In virtù del mandato del Dpcm, l’ISS ha concordato con il ministero della Salute l’opportunità di partecipare alla rilevazione dell’HBSC prevista per l’anno scolastico 2017-2018.

 

La V raccolta dati ha permesso all’Italia di continuare a far parte dello studio internazionale favorendo il monitoraggio dei fenomeni indagati nel tempo, grazie alla partecipazione alle quattro rilevazioni precedenti. La rilevazione appena conclusa ha visto il coordinamento dell’ISS, dell’Università di Torino, dell’Università di Siena e dell’Università di Padova. Tutte le Regioni italiane hanno partecipato alla raccolta dati con una rappresentatività regionale.

 

I risultati dell’indagine sono stati presentati in occasione del convegno “La salute degli adolescenti: i dati della sorveglianza Hbsc Italia 2018” (Roma, 1 ottobre 2019) e pubblicati a ottobre 2020 nel report nazionale “La Sorveglianza HBSC 2018 – Health Behaviour in School-aged Children: risultati dello studio italiano tra i ragazzi di 11, 13 e 15 anni” uscito come supplemento del Notiziario ISS.

 

Per maggiori informazioni leggi il programma del convegno (pdf 3 Mb), la presentazione della sorveglianza (pdf 3 Mb) e scarica le schede di sintesi su:

Consulta anche la pagina dedicata ai report regionali 2018.

 

Data di ultimo aggiornamento: 5 novembre 2020

Data di creazione della pagina: 24 gennaio 2019

Revisione a cura di: Angela Spinelli, Paola Nardone, Daniela Pierannunzio ed Enrica Pizzi – Centro nazionale per la prevenzione delle malattie e la promozione della salute, Cnapps-Iss