ISS
L'epidemiologia per la sanità pubblica
Istituto Superiore di Sanità
Epidemiologia per la sanità pubblica - ISS

Archivio per anni

 

21 novembre 2019

Antibiotico-resistenza: i dati europei

In Europa, la resistenza agli antibiotici mostra grandi differenze in base alla specie batterica, alla classe di antibiotici e alla regione geografica. In generale nei Paesi del Nord Europa sono riportate percentuali di resistenza più basse, mentre nei Paesi del Sud ed Est Europa si registrano percentuali più alte. In occasione dell’European Antibiotic Awareness Day (18 novembre 2019) l’ECDC ha pubblicato gli ultimi dati disponibili sull’antibiotico-resistenza in Europa. Consulta i dati epidemiologici europei aggiornati e la tabella con il confronto Italia-Europa per il profilo di Antibiotico-sorveglianza degli 8 patogeni sotto sorveglianza.

 

Demenze

In Italia, 1 Centro per i Disturbi Cognitivi e le Demenze (CDCD) su 5 è aperto un solo giorno a settimana senza una differenza per macro-aree, circa il 23% di queste strutture ha tempi di attesa uguali o maggiori ai 3 mesi e il 30% dei CDCD utilizza ancora un archivio cartaceo. Sono alcuni dei dati raccolti dall’Osservatorio Demenze dell’ISS presentati durante il XIII Convegno “Il Contributo dei Centri per i disturbi cognitivi e le Demenze nella gestione integrata dei pazienti” (Roma, 14 e 15 novembre 2019). Leggi il commento di Nicola Vanacore (ISS).

 

Influenza

È on line il primo numero di FluNews-Italia per la stagione influenzale 2019-2020: il rapporto integra i risultati di differenti sistemi di sorveglianza dell’influenza.

Dossier statistico immigrazione 2019

Silvia Declich e Giulia Marchetti (ISS) commentano i dati del Dossier statistico immigrazione 2019 con un focus dedicato agli incidenti sul lavoro e alle malattie professionali. Leggi l’approfondimento.

 

Zika

Online, su EpiCentro, l’aggiornamento epidemiologico sull’infezione da virus Zika nel mondo e in Europa.

 

Aborti spontanei nella PA di Trento

Nel 2018, in Provincia di Trento, sono stati registrati 211 casi di aborto spontaneo, il dato più basso dell’ultimo decennio. Calo dovuto in particolar modo all’aumento della quota di aborti spontanei gestiti esclusivamente in Pronto Soccorso. Il 60,2% degli aborti si è verificato entro la decima settimana gestazionale completa (57,7% nel 2017; 66% nel 2016). Leggi il documento.

 

Arbovirosi in Italia

Dal 1 gennaio al 31 ottobre 2019 il sistema di sorveglianza nazionale integrata delle arbovirosi ha ricevuto la segnalazione di 22 casi confermati di encefalite virale da zecche (Tbe), 56 casi confermati di infezione neuro-invasiva da Toscana virus, 166 casi confermati di Dengue, 15 casi confermati di Chikungunya e 4 casi confermati di infezione da virus Zika. Per i dettagli consulta la pagina dedicata ai bollettini periodici sulle arbovirosi.

 

Infezione da M. chimaera

Una nuova Circolare del ministero della Salute fornisce indicazioni utili per uniformare le procedure operative per l’identificazione e la notifica dei casi di infezione da M. chimaera sul territorio nazionale, nonché sulla corretta informazione e l’appropriato follow up dei casi potenzialmente a rischio di infezione.

 

Vaccinazioni

Il ministero della Salute ha aggiornato le indicazioni sulle vaccinazioni in età fertile e in gravidanza elencando quelle indicate per ciascuna fase della vita della donna. Il Ministero invita le Regioni e PA a promuovere la vaccinazione attraverso compagne di comunicazione e attività di formazione specifica per gli operatori sanitari, con particolare attenzione all’area della ginecologia e dell’ostetricia.

 

Nel numero di ottobre del BEN

Sorveglianza bambini 02 anni

C’è tempo sino al 22 novembre per iscriversi al convegno “Sistema di sorveglianza sui determinanti di salute nella prima infanzia” (Roma, 26 novembre) in cui verranno presentati i risultati della sorveglianza.